Home Tags Posts tagged with "carabinieri di gallipoli"

carabinieri di gallipoli

Gallipoli – Carabinieri tra i banchi per informare e “responsabilizzare” gli alunni sui temi della legalità e del bullismo. nei giorni scorsi si è concluso il ciclo di incontri (avviati a febbraio) tenuti dai militari di Gallipoli nelle scuole di Secondarie, di primo e di secondo grado, della città e di Nardò e Aradeo. «Le varie tematiche affrontate – fanno sapere i promotori – sono state quelle essenziali per una crescita sana e matura dei più giovani». Uno spazio importante è stato quello dedicato al bullismo “ed alla piena consapevolezza di una vita reale a discapito di quella virtuale”. Circa l’uso responsabile dei sociale e di internet, al fine di evitare qualsiasi forma di “cyberbullismo, gli studenti sono stati chiamati (singolarmente) a sottoscrivere la pergamena contenente i principi fondamentali ottenendo la menzione di “classe debullizzata”. «I ragazzi dapprima hanno dimostrato un po’ di emozione per poi partecipare con sincero interesse condividendo all’unanimità l’idea di responsabilizzarsi a vicenda stipulando un patto con i docenti e i carabinieri all’insegna del rispetto del prossimo e della legalità», concludono i carabinieri di Gallipoli.

Alezio – Sono stati denunciati per possesso di droga ai fini di spaccio i due giovani di nazionalità marocchina fermati dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Gallipoli in via Mariana Albina ad Alezio, nei pressi del parco Don Tonino Bello, piuttosto frequentato da ragazzi. Si tratta del 21enne A.M. e del 26enne A.M., entrambi incensurati. A bordo della Volkswagen Passat, di proprietà e condotta dal 26enne, in seguito a perquisizione veicolare e personale, i militari hanno rinvenuto 102 grammi di hashish. Da qui il deferimento all’autorità giudiziaria.

GALLIPOLI. Sono 28 le persone denunciate a vario titolo nell’ultima settimana dai carabinieri della Compagnia di Gallipoli del corso dell’operazione ad ampio raggio denominata “Carnevale sicuro”. Una decina sono state le segnalazioni per uso di droga mentre sono state elevate multe per violazioni al Codice della strada per 40mila euro con decurtazione di oltre 6000 punti dalle patenti di guida. Alle operazioni hanno partecipato pattuglie del Nucleo operativo e radiomobile, i militari della Tenenza di Copertino delle Stazioni dipendenti da Gallipoli e l’elicottero del sesto Elinucleo di Bari Palese per un totale di 34 militari e 14 automezzi, coordinati dal comandante di Compagnia, capitano Michele Maselli. L’operazione si è sviluppata tra Gallipoli, Galatina, Sannicola, Cutrofiano, Copertino e Nardò. Nel dettaglio, a Nardò sono stati trovati tre involucri con sei grammi di cocaina, s varie sostanze dopanti nell’auto, nell’abitazione e nella palestra di un 38enne.  Ancora droga (6,7 grammi di hashish) in casa di un 16enne neretino mentre a Torre San Giovanni un 19enne ha tentato, inutilmente, di disfarsi di due involucri contenti sette grammi di stupefacente alla vista dei carabinieri.

Un incensurato 23enne di Aradeo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marjuana e di un bilancino di precisione all’interno della propria Fiat Punto. A Tuglie, in località Montegrappa, nell’abitazione popolare di un operaio 47enne di Trecate (Novara), già noto alle forze dell’ordine, sono stati trovati 60 grammi di marijuana, un bilancino e materiale per il confezionato della droga insieme a 160 euro ritenuti il provento dello spaccio ed a cinque proiettili calibro 7,65. Tra i tanti bloccati alla guida in condizioni alterate da alcol o droghe, anche un 52enne contadino di Galatone che, alla guida della propria Fiat Panda, provocava un incidente stradale per fortuna senza conseguenze. In casa di un 28enne di Galatone è stata, invece, ritrovata una Vespa Piaggio 200 rubata lo scorso 13 novembre mentre in casa di un 38enne di Sannicola è stata rinvenuta una batteria per auto rubata dall’abitazione di un 67enne dello stesso paese. In molti, soprattutto giovani, sono stati sorpresi alla guida di auto o ciclomotori senza aver mai conseguito la patente. Tante le denuncie per furto. A Galatone un 40enne tunisino aveva con se due cellulari Samsung  frutto di furto; un 37enne di Gallipoli ha rubato due bottiglie di liquore da un supermercato di Sannicola;  un 43enne ed un 45enne di Gallipoli sono stati sorpresi a rubare 25 kg di agrumi in un terreno agricolo di Tuglie; una 64enne di Galatone ha rubato dalla borsa di una donna il portafoglio con 1.400 euro all’interno del supermercato Eurospin; una 48enne di Casarano ha tentato di rubare sette pezzi di formaggio (per un valore di 70 euro) dal supermercato Eurospin di Cutrofiano.

 

GALLIPOLI. Dopo una condanna a due anni e otto mesi per detenzione di sostanze stupefacenti si trovava agli arresti domiciliari, ma un controllo dei carabinieri presso la sua abitazione gli è valso il ripristino della detenzione in carcere. A.N., di Gallipoli, al momento delle verifiche dei militari della compagnia locale nella tarda serata di giovedì scorso, era in compagnia di una persona non autorizzata a trovarsi nella sua abitazione, e con numerosi precedenti penali. Ad aggravare la situazione è stata la scoperta di un telefono cellulare che, secondo l’analisi dei tabulati telefonici, l’uomo avrebbe utilizzato per mettersi in contatto con D.C., recentemente arrestato per essere stato trovato con 30 grammi di eroina. Il gallipolino, date le violazioni incompatibili con la detenzione domiciliare, è stato condotto dai militari presso la casa circondariale di Borgo San Nicola.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...