Home Tags Posts tagged with "cantine coppola"

cantine coppola

Alezio – Alla vigilia del suo primo impegno stagionale, l’Asd Basket Alezio riparte presentando a sostenitori e tifosi nuova squadra, staff tecnico e nuova maglia. L’inaugurazione della nuova annata sportiva, presso Cantina Coppola a Gallipoli, ha sancito lo storico traguardo raggiunto dalla pallacanestro aletina, approdata in serie D. A fare gli onori di casa accanto a Giuseppe Coppola, titolare della cantina, è stato il presidente Fabrizio Gabellone che ha ringraziato i presenti e ricordato gli obiettivi della squadra, alla luce del ripescaggio storico che ha proiettato la giovanissima storia del basket aletino in serie D: “L’impegno e la voglia di lavorare, supportati dal solito e rinnovato entusiasmo, non mancheranno. L’obiettivo della stagione sarà mantenere la categoria, difendendola con le unghie e con i denti”. Da mesi al lavoro per programmare al meglio la stagione agonistica, lo staff tecnico riparte dal nucleo storico con una new entry: accanto al presidente Gabellone e al coach e vicepresidente Maurizio Mazzarella, la nuova stagione segna l’ingresso di Vito De Giovanni.

Impegnato nel girone B, il team aletino dovrà vedersela con la New Basket Lecce, La Scuola di Basket Lecce, Basket Calimera, Tre Anelli Maglie, Assi Basket Brindisi, Mens Sana Basket Mesagne, Virtus Basket Mesagne, Club Giganti Cisternino, All Star Basket Francavilla. Dopo la prima sfida di sabato 6 ottobre a Maglie che ha visto vincere i padroni di casa della Tre Anelli, la squadra si prapara al debutto presso il PalaFederico di via Starace contro la All Star Francavilla sabato 13 alle 19. Accanto alla prima squadra, si va a rinfoltire anche il settore giovanile: pronti a scendere in campo i ragazzi dell’under 16, under 15 e i piccoli del minibasket (under 12).

Cantina Coppola main sponsor. Preannunciata lo scorso 19 agosto, è stata ufficializzata durante la presentazione di giovedì anche la collaborazione con l’azienda vinicola Cantina Coppola 1489, vicina al team già dalla sua nascita e per i prossimi tre anni al suo fianco come sponsor principale. “Già da tre anni sosteniamo la squadra con uno sponsor – afferma Giuseppe Coppola – ma quest’anno insieme a mio fratello Lucio abbiamo deciso di investire a pieno titolo in un progetto che crediamo possa rappresentare un’opportunità per l’intera comunità aletina e un’occasione di crescita e formazione per i ragazzi; siamo convinti del valore e del grande potenziale che i principi e la pratica dello sport rappresentano nella formazione dei giovani. Da sempre siamo vicini a quelle iniziative che tendono all’arricchimento culturale e alla valorizzazione della nostra terra – conclude – ed è proprio come forma di radicamento sul territorio che abbiamo scelto di legare al team il nome dell’azienda vinicola e non quello del villaggio turistico considerato che la nostra cantina è rimasta l’unica a custodire la tradizione della Doc Alezio di cui siamo rimasti unici produttori.”

La squadra. Conferme, colpi di mercato e ritorni eccellenti: a vestire la canotta del Basket Alezio nella stagione 2018/2019 sono talenti giovani e promettenti, ma già con un buon biglietto da visita da presentare sul parquet. Alla presenza in campo di tre giocatori che hanno creduto nel progetto fin dalle origini, il presidente Fabrizio Gabellone, Piervincenzo Solidoro e Gianluigi Perrone, si aggiunge quella di Davide Picciolo e Simone Sergi, cresciuti nel settore giovanile del Basket Alezio; al suo ritorno con la maglia aletina un importante innesto a livello tecnico. Si tratta di Daniele Giaffreda, uno degli artefici della storica cavalcata della squadra aletina nella stagione 2015/2016, e di nuovo in squadra dopo un anno in Prima Divisione a Casarano e tanta esperienza nel campionato di serie D. Diversi i nuovi atleti che disputeranno il nuovo campionato, sotto la guida di coach Mazzarella: si uniscono al roster Cosimo Iacomelli, giovanissimo cresciuto nelle giovanili della Frata Nardò ma con esperienze di gran livello alle spalle, partendo dall’esordio in maglia granata a soli di 16 anni nella serie C nazionale; Mattia Greco e Simone Dell’Atti, cresciuti nel vivaio della Nuova Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardó, che ha voluto con sè in Italia il talento montenegrino Luka Cepic, anche lui nella squadra aletina; in prestito dall’Olimpius Parabita dopo aver disputato e vinto nella scorsa stagione il campionato Under 18 Élite con la maglia della Nuova Pallacanestro Nardò proviene Gianluca Tornesello; dopo aver calcato i parquet di tutta la Puglia approda al Alezio il veterano Gianluca Rollo, cresciuto nelle giovanili della Libertas Lecce, dove ha disputato anche i primi campionati da professionista in serie B, ha proseguito il suo percorso in diverse squadre di serie C (Galatina, Taurisano, Nardò, Monteroni, Fasano e Mesagne); a rinforzare il roster del Basket Alezio arriva anche il giovane atleta ucraino Anthony Tyrtyshnyk, in prestito dalla Nuova Pallacanestro Nardò. Proveniente dalla Next Step International Academy di Rapallo, la scorsa estate ha preso parte ai Campionati Europei Under 16, vestendo la maglia della nazionale ucraina.

Gallipoli – Una serata dedicata ai vini pregiati di Terra d’Arneo, da assoporare sulle note di un passionale tango argentino: tutto questo venerdì 31 agosto alle ore 21,30 presso le Cantine Coppola (in via Sansonetti), che ospitano l’evento “Tango DiVino”. La serata è a ingresso libero. Per informazioni telefonare al numero 329.6143440.

Curato dall’associazione “Tracce di Tango” (di Lecce) e dalle stesse Cantine Coppola, con il patrocinio del Gal Terra d’Arneo, “Tango DiVino” si svolgerà nella suggestiva location del “Vigneto del gusto” dell’azienda agricola Coppola, gestita da chef locali.

“Ci facciamo promotori della conoscenza del nostro territorio – afferma Cosimo Durante (in foto), presidente del Gal Terra d’Arneo, – anche favorendo incontri inconsueti, com’è il caso delle musiche e della cultura centroamericana abbinate ai migliori prodotti della Terra d’Arneo. Un connubio dal sicuro successo, per una piacevole serata in uno dei luoghi più suggestivi della Terra d’Arneo”.

Giuseppe Coppola

Alezio – Si arricchisce di due “argenti” il palmares di Cantina Coppola 1489. Ad essere premiati sono due “veterani”, il Doxi Alezio Doc Negroamaro rosso riserva 2013 e il Li Cuti Alezio Doc Negroamaro 2015, nell’ambito del concorso internazionale di Bordeaux “Challenge du Vin”. Le due etichette sono tra le più premiate della selezione aziendale: il Doxi è la più antica di Cantina Coppola e ha conquistato tre medaglie d’oro in poco più di un anno da dicembre 2016 (Wine Expo Poland 2016 e 2017, Selezione del sindaco 2017); due (un oro e un argento) quelle attribuite a Li Cuti negli stessi concorsi. Challenge du Vin, giunta quest’anno alla sua 40° edizione, è fra le più antiche e importanti competizioni di Francia e del mondo e vanta ogni anno la partecipazione di oltre 38 paesi del mondo e diverse migliaia di vini in degustazione analizzati da centinaia di esperti di settore.

“Questo riconoscimento – commenta Giuseppe Coppola – assume un valore tanto maggiore perché a conferma ed in continuità con quelli già ricevuti dagli stessi vini, in particolare nel corso dell’ultimo anno. L’affermazione nel panorama internazionale è per noi fondamentale se inquadrata nell’ottica di sviluppo del settore enoturistico, scommessa su cui si fonda il progetto aziendale della nuova cantina con annesso ristorante gourmet, che inaugureremo a giugno. Un’offerta ampia – conclude – che si propone di accompagnare il turista alla scoperta dei luoghi e dell’enogastronomia che li caratterizza e di promuovere e valorizzare la cultura del vino, non solo come piacere e lusso ma anche come alimento quotidiano in abbinamento ai sapori locali, proprio nei luoghi della sua produzione”.

 

GALLIPOLI – Brindisi con il “Rosatellum” in Transatlantico tra Rocco Palese ed Ettore Rosato. Il primo (di Acquarica del Capo) parlamentare di Forza Italia ha, infatti, omaggiato il collega triestino, capogruppo del Partito Democratico alla Camera dei deputati, con un vino realizzato “ad hoc” dalla cantina pugliese Li Cuti, della famiglia Coppola di Gallipoli, per ringraziarlo dell’ultima legge elettorale ormai nota come “Rosatellum”, dal nome del suo promotore. Assonanza colta al volo della cantina Li Cuti e dall’onorevole Palese, vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera. «Grazie a questa legge vinceremo le elezioni. Ancora grazie mille!», ha affermato Palese nel consegnare a Rosato, davanti ai cronisti parlamentari incuriositi, sei bottiglie del rosé che sull’etichetta hanno pure la sua foto. Rosato (l’onorevole) ha accettato lo “scherzo”sorridente ringraziando per l’inedito regalo.

GALLIPOLI. Si è concluso, nei giorno scorsi, il workshop fotografico organizzato presso le Cantine Coppola dall’associazione culturale lampus. “Click e Barrique” il titolo del corso base di fotografia che ha previsto tre giorni di studio con gli allievi che hanno seguito le lezioni di Michele Piccinno, fotografo che vanta lusinghiere partecipazioni a concorsi anche internazioni. Le giuste tecniche sono poi state sperimentate in uno “shooting” in esterna per Gallipoli. Ogni giornata di studio si è conclusa con una degustazione dei vini della riserva Coppola.

 

amici del cavallo - comitato estate 2015ALEZIO. Pomeriggio dedicato a cavalli e vigneti ad Alezio con la “Passeggiata tra i vigneti”. Storia, cultura contadina e buon cibo protagonisti domenica 30 agosto con l’evento organizzato a cura del Comitato “Gli amici del cavallo” (foto) e del “Vespa Club Alezio Salento” in collaborazione con Cantina Coppola 1489. Cavalli, carretti, vespe e lambrette accompagneranno il corteo dei partecipanti in un viaggio attraverso le assolate campagne salentine, alla scoperta di profumi, immagini e sapori del territorio. L’appuntamento è presso via San Pancrazio (piazzale Municipio) alle 15,30 da dove si partirà poi a piedi, in vespa e a cavallo verso le Cantine Coppola, presso la tenuta “Santo Stefano”, nella zona di produzione Alezio Doc. Dopo gli interventi di Giuseppe Coppola e dell’agronomo Antonio Petracca, escursione tra i vigneti e l’uliveto secolare e spazio alla convivialità con il banchetto di prodotti della gastronomia locale e degustazione dei vini Coppola sulle note del gruppo “Criamu”.

 

 

Maria Veschi e Carlo Coppola

Maria Veschi e Carlo Coppola

ALEZIO. È scomparsa lo scorso 27 febbraio, a 74 anni, Maria Veschi, vedova dell’imprenditore Carlo Antonio Coppola (deceduto nell’aprile del 2014). La donna, nota con il nome di Mariettina, era originaria di Sannicola ed ha avuto un ruolo fondamentale nelle fortune delle attività imprenditoriali di famiglia. Proprio lei, nel 1980, sostenne il marito nella creazione del complesso turistico “Camping La Masseria”, a Gallipoli, in continuità con il campeggio “La vecchia torre”, la prima struttura turistica all’aria aperta del Salento creata nel 1965 da Niccolò Coppola, il padre di Carlo Antonio.

I funerali della Veschi si sono svolti nella chiesa dell’Addolorata. Dal 2000 la conduzione aziendale è affidata ai figli di Carlo Antonio: Giuseppe, con la moglie Annarita, e Lucio con la moglie Paola. I due rappresentano la quindicesima generazione imprenditoriale nel campo della vitivinicoltura della famiglia Coppola. «Moglie invidiabile e madre esemplare. Una vita impegnata per la famiglia. Pilastro fondamentale dello sviluppo aziendale»: così è stata ricordata dai figli.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...