Home Tags Posts tagged with "canale samari"

canale samari

by -
0 716
Lo scarico sotto costa a Gallipoli

Lo scarico sotto costa a Gallipoli

Lo spettro del ritorno della schiuma in mare e del colore scuro dello specchio d’acqua del litorale nord di Torre Sabea è sempre presente e sempre lo sarà con lo scarico sottocosta del depuratore di via Scalelle. Dopo alcuni lavori di adeguamento della piattaforma consortile (nell’ambito dell’accordo di programma quadro sulle Reti idriche e di depurazione) e l’attivazione dell’attiguo impianto di affinamento delle acque reflue, tutto sembra fermo. Sul tavolo della Regione sono sempre aperte le soluzioni dell’affinamento e riuso totale delle acque depurate per l’agricoltura e per la fitodepurazione, ma anche quella della realizzazione di una condotta sottomarina. Ma per molto tempo ancora il ricettore finale dell’impianto di depurazione di Gallipoli, Alezio, Tuglie e Sannicola sembra destinato a rimanere sotto costa. Per questo si è levata, anche la scorsa estate, la protesta degli operatori turistici e balneari del litorale nord gallipolino che invocano soluzioni e sono pronti a chiedere il risarcimento danni. Al loro fianco il sindaco Francesco Errico che stigmatizza le lungaggini di Regione e Ap sul nodo della tutela ambientale e dell’immagine della città. L’ultimo tavolo tecnico risale ormai ad un anno fa.
Va decisamente meglio con la depurazione della zona di Casarano, Matino, Parabita dove il nuovo impianto, entrato in funzione un anno fa, invece di riversare i reflui nel canale Raho-Samari (sbocco sul versante sud di Gallipoli), ha trovato la via migliore nei bacini della Vora, prima bonificati ed ora utilizzati.
Pendente invece la situazione di Ugento, con le marine sprovviste di rete fognaria ed un impianto che attraverso il canale di bonifica Risetani-Colatisi sversa in mare. Tutto ok durante l’anno tranne nel periodo estivo, quando le presenze turistiche lo fanno andare in tilt.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...