Home Tags Posts tagged with "campionato regionale allievi"

campionato regionale allievi

by -
0 1419
Da sinistra mister De Nuzzo accanto al presidente Filograna e alla rosa della squadra. In basso Veruska Malerba

Da sinistra mister De Nuzzo accanto al presidente Filograna e alla rosa della squadra. In basso Veruska Malerba

veruska malerba - casaranoCASARANO. Si è aperto domenica 05 ottobre il campionato regionale Allievi, con la formazione del Casarano che sul campo di Supersano ha superato il Galatone per 3 a 1. Un esordio convincente per i giovani rossazzurri guidati da mister Roberto De Nuzzo, che si candidano prepotentemente ad essere una delle realtà più convincenti dell’intero girone H.
«Disponiamo di giovani di bella prospettiva. A noi dirigenti e tecnici il compito di formarli e farli crescere – afferma Veruska Malerba, coordinatrice del settore giovanile del Casarano – non solo sul piano tecnico, anche per offrire loro una vetrina che li metta in mostra in funzione della squadra maggiore o di altri sodalizi, magari di serie maggiori. Ogni settore giovanile rappresenta il polmone di ogni società e già riuscire a far inserire uno o due giocatori nella rosa di una prima squadra sarebbe una grande soddisfazione. Abbiamo iniziato il campionato nel migliore dei modi, dimostrando di avere un reparto offensivo davvero notevole e sono convinta che poche squadre siano a questo livello». I giovani calciatori a disposizione del tecnico Roberto De Nuzzo sono: Lorenzo Vincenti, Andrea Marra, Manuel De Pascali, Manuel Muhu, Simone Presicce, Carmine Nuzzo, Pierluigi Monosi, Valerio Greco, Simone Montagna, Giuseppe Di Noia, Simone De Lorenzis, Francesco Brandolini, Giovanni Pennetta, Gabriele Rigliaco, Luca Casto, Patrizio Autunno, Antonio Rizzello, Simone Durante, Luca Marcuccio, Samuele Antonio Ferrari, Gabriele Latino, Mattia Reho.

by -
0 1457

calcio-allievi-2013-coppa-disciplina-galatoneGalatone. A risollevare gli animi della società galatonese, che quest’anno cerca spazio nel difficile campionato di Promozione, ci pensano i giovani e il loro comportamento esemplare in campo. È stata infatti assegnata alla società, per la categoria degli “Allievi provinciali”, la “Coppa disciplina”, un riconoscimento che va alle società che si sono distinte, con i loro tesserati, per un gioco particolarmente corretto (poche ammonizioni e cartellini rossi). Per l’Us Galatone questo è il secondo anno consecutivo, e per di più ad essere stati premiati sono gli stessi ragazzi (foto) che l’anno scorso militavano tra i “Giovanissimi provinciali”.

by -
0 885

Casarano. La “Mtb Casarano” sugli scudi alle recenti “Olimpiadi del Salento” svoltesi, per ciò che riguarda le gare di mountain bike, nella pineta di Supersano. Alla gara hanno preso parte i più forti atleti regionali tra i quali si sono messi in evidenza quelli della Mtb. Su tutti la “plurimedagliata” Paola Marconi, senza rivali nella categoria “donne”, e Giacomo Colona nella categoria “Allievi”, già affermatosi a livello nazionale in più di una manifestazione.

Medaglia d’argento anche per Francesco Ozza mentre, in generale, è stato l’intero settore giovanile a mettersi in evidenza risultando tra i meglio piazzati.

Meritano di essere segnalate le “medaglie d’oro” Benedetta Margari, Aurora Baronetti, Andrea Micaletto e Pierpaolo Giannelli accanto a Mattia Marsano, Marco Panico e Daniele Baronetti.

Ottimi piazzamenti anche per Marco Ozza, Agostino Lombardo, Vincenzo Giannelli, Rocco Primiceri, Luca Romano, Giovanni Fernando Panico,  Claudio Manara, Mario De Pascali e Giovanni Marzano.

L’estate della “Mtb Casarano” si è caratterizzata anche dalla partecipazione alla “Dolomiti Superbike” con Giovanni Potenza, Dario Sava e Paola Marconi e alla “Marathon del Pollino”.

by -
0 684

Racale. Stagione da incorniciare per gli Allievi dell’As Racale che lo scorso 2 maggio hanno vinto il titolo provinciale (distretto di Maglie) battendo in finale per 3-1 l’Asd Gino e Sebastiano De Cagna Scorrano (vincitrice dell’altro girone).

La gara, giocata a Collepasso, si era messa subito male per i ragazzi allenati da mister Andrea Pizzi. ma da lì in poi è stata tutt’altra musica. Il Racale è stato bravo a non demoralizzarsi e per il pareggio era solo questione di tempo.  Al riposo si andava sull’1-1. Mister Pizzi metteva mano ai cambi. Allo scadere era 3-1.

«È stata una stagione positiva – spiega il dirigente Valentino Interlandi – abbiamo dimostrato che quest’anno c’erano tutte le carte in regola per vincere il torneo e lo abbiamo fatto. Ringrazio, a nome di tutti, il responsabile delle Giovanili Donato Metallo per il suo impegno, la costanza e la pazienza profusa per la nostra causa».

MM

by -
0 878

Gli Allievi tra Aldo Vincenti, responsabile del settore giovanile (a sinistra) e l'allenatore Stefano Cortese (a destra)

Melissano. Cosa fa divertire di più un ragazzino? Semplice: un pallone ed un campo da calcio. Non importa se in tufo o in erba sintetica. Basta allacciare a doppio nodo gli scarpini tacchettati e divertirsi.

Da sempre, a Melissano, la passione per il football nasce e si coltiva in tenera età. Quest’anno, oltre alle due squadre cittadine di calcio amatoriale (che stanno ben figurando nel torneo Acli) e all’Asd Melissano (leader nel girone D del campionato di 2ª categoria) tornano in campo anche gli Allievi, guidati dall’esordiente tecnico Stefano Cortese e sotto la supervisione di Aldo Vincenti, responsabile del settore giovanile nonché storica colonna portante del calcio locale. Il presidente del team è Donato Caggiula.

Il campionato Allievi, circoscrizione di Maglie, ha preso il via lo scorso 29 ottobre. La compagine melissanese, inserita nel girone B insieme ad altre dieci squadre, ha esordito, in casa, pareggiando 2-2 contro il San Giovanni Bosco di Taurisano.

Incoraggiante la prova dei ragazzi guidati da mister Cortese, che hanno severamente impegnato i campioni uscenti in carica. Per due volte il Melissano era andato in vantaggio e per due volte è stato riacciuffato. Il gol dell’1-0 porta la firma di Mattia Aquila, bravo a finalizzare nel migliore dei modi un rapido contropiede.

Quindi il pareggio ospite, prima del secondo vantaggio melissanese siglato da Cristian Ciardo, al termine di una pregevole azione personale. Nella ripresa, il Taurisano trovava il definitivo pari, trasformando un rigore fortemente contestato dalla squadra di casa. Il risultato finale, comunque, accontenta l’allenatore degli azzurri: «È stato un match divertente, intenso e pieno di emozioni – commenta Cortese – nel quale si sono fronteggiate due squadre che, alla lunga,  saranno protagoniste nel girone. Per quanto ci riguarda, siamo ottimisti: ci sono buone prospettive per il prosieguo del campionato». Prossimi turni: 6 novembre Racale-Melissano, 13 novembre Melissano-Boys Taviano 2010.

MM

by -
0 979

La squadra

Casarano. Dopo una ventennale partecipazione nei tornei giovanili provinciali, quest’anno l’asd «Filograna Casarano» esordirà nel campionato regionale Allievi.

Per la società si tratta di un motivo di vanto e di orgoglio, giacché il torneo regionale rappresenta una sfida non solo per i ragazzi che si accingono a scendere in campo, ma anche per la società che non ha lesinato sforzi per dimostrarsi all’altezza della nuova ed inedita sfida.

Mister Giuseppe Bartolomeo, i ragazzi e la società tutta sono pronti a rappresentare l’associazione sportiva dilettantistica e la città di Casarano in un campionato giovanile di livello assoluto.

Mister De Nuzzo, allenatore della formazione giovanissimi provinciali, manifesta tutto il proprio entusiasmo.

«È un gruppo di ragazzi tecnicamente dotati e pronti al sacrificio – commenta De Nuzzo – allenati da un tecnico preparato e grande conoscitore del calcio giovanile di casa nostra. Sicuramente faranno bene».

Un plauso va fatto alla società e allo sponsor Filanto, per aver fortemente voluto la partecipazione ad un campionato regionale, dove gli allievi della Filograna incontreranno, tra gli altri, i pari età del Lecce e della Virtus Casarano.

La società tutta, dai magazzinieri al presidente, è con il gruppo allievi regionali, certa che con l’abile guida di mister Bartolomeo centreranno l’obiettivo della permanenza in un campionato difficile e impegnativo, ma anche di grande seguito e visibilità.

Come consuetudine, l’asd Filograna parteciperà a tutti i campionati giovanili indetti dalla Figc.

I “piccoli amici” saranno affidati a mister Quintino Panico. Angelo Ponzetta guiderà i pulcini. Gli esordienti saranno allenati da mister Flavio Ferocino. A guidare i giovanissimi, invece, sarà mister Roberto De Nuzzo (foto).

A conti fatti, ed è la cosa essenziale, non si tratta esclusivamente di sport e di raggiungere auspicabili traguardi da parte di tutti: «L’associazione Filograna, presieduta da Cosimo Mancini, ha da sempre come obiettivo primario – conclude mister De Nuzzo – la crescita socio-educativa dei suoi iscritti ancor prima dei risultati sportivi. Solo così il calcio giovanile può diventare momento di aggregazione, condivisione e crescita al servizio dei ragazzi e delle loro famiglie».


Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...