Home Tags Posts tagged with "campeggi"

campeggi

Gallipoli – “Finalmente dopo anni di totale immobilismo arriva da parte della Regione Puglia un forte segnale di novità utile ad innovare un settore trainante come quello del turismo all’aria aperta”: questo il commento del presidente della sezione Turismo di Confindustria Lecce, Giuseppe Coppola (nella foto). Quello dei camping è “segmento importantissimo per l’economia della Puglia, non solo in termini di presenze turistiche, ma anche e soprattutto come unico settore capace di garantire uno sviluppo ecocompatibile per il nostro territorio”, rileva Coppola per il quale “la natura è il nostro principale alleato. Ogni albero, ogni ambiente naturale rappresenta il valore aggiunto da offrire ai nostri clienti”. Applausi dunque per le modifiche che consentono di mandare in archivio la legge n. 11 vecchia di ben 18 anni fa, quando il comparto turistico – soprattutto nel Salento – non era ancora decollato, raddoppiando presenze e pernottamenti. La nuova legge apporta anche significative ed attese variazioni alle procedure, semplificandole, ed introduce elementi di flessibilità pur sempre in un quadro di sostenibilità ambientale anche per i materiali che vengono usati.  “Le modifiche apportate – spiega il presidente Coppola – consente alle strutture ricettive all’aria aperta di ammodernarsi proiettandosi verso quelle nuove forme di turismo green sempre più richieste da parte di turisti responsabili e consapevoli, rispettosi del territorio e della cultura dei luoghi da visitare”. Con le nuove norme si compie “un primo grande passo che siamo sicuri potrà dare una svolta importante alle aziende pugliesi soprattutto in termini di competitività e concorrenza nei confronti delle aziende operanti nelle altre regioni, fino ad oggi molto più favorite dalle norme in vigore”. Aumenta la competitività dunque delle aziende operanti nel settore, che vede primeggiare come numero di utenti Toscana e Umbria. Da qui il riconoscimento per il buon lavoro fatto “al Presidente Emiliano, all’assessore Capone e all’assessore Piemontese”. Ringraziamento ai governanti regionali giungono anche dalla Faita Federcamping Confcommercio: “La nuova normativa, a quasi vent’anni dalla precedente (legge 11/99) va esattamente in questa direzione offrendo agli operatori del settore indicazioni chiare ed inequivocabili circa gli strumenti da utilizzare per ammodernare e rendere competitiva la propria attività migliorando la qualità dei servizi offerti ed introducendo nuove tipologie che non erano affatto contemplate nella precedente ormai superata.
Una boccata di ossigeno che serve da stimolo ai tanti imprenditori pugliesi del settore che erano oramai demotivati e fortemente preoccupati”.

by -
0 587

GALLIPOLI. Meno tendine di giovani e una stagione mediamente in salita. Tra i campeggi il dato delle presenze non è del tutto omogeneo ma il bilancio finale può dirsi positivo per vari aspetti. «Per quanto riguarda luglio – dice Michele Minerva del Camping La Vecchia Torre – abbiamo registrato un leggero calo nelle prime due settimane che si è poi pareggiato nella media complessiva. Calo che risulta invece più consistente nella prima settimana di agosto». Il minor numero di presenze però riguarda la parte campeggio con tende, camper e roulotte. «Nessun problema per le casette – continua Minerva – anche quest’anno tanti giovani ma più tranquilli rispetto alla scorsa stagione, un miglioramento su cui potrebbe aver influito il patto per la sicurezza con i maggiori controlli; ottima operazione anche a livello mediatico. E sono tornate le famiglie che l’anno scorso sono state in numero molto minore». Sul calo ha inciso anche il fenomeno del camper selvaggio, fino a 50 al giorno in alcuni luoghi della città, assicurano alcuni operatori. «

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...