Home Tags Posts tagged with "camera di commercio dati"

camera di commercio dati

chiesa san michele arcangelo nevianoNEVIANO. Nel saldo positivo delle imprese al femminile nel secondo trimestre del 2014, Neviano è “maglia nera” in provincia circa l’incidenza dell’imprenditoria femminile. Le 67 imprese condotte in paese da donne rappresentano, infatti, appena il 17,27 per cento del totale: nella provincia di Lecce a fare peggio sono solo Surbo (con il 17,07%) e Castrì (15,77%). A rendere noti tali dati è il report della Camera di commercio di Lecce dal quale si apprende che, tra aprile e giugno scorsi, 426 sono state le imprese “rosa” iscrittesi nel registro dell’anagrafe dell’Ente camerale per un saldo positivo di 162 imprese a  fronte di 264 cancellazioni.

Le 15.854 imprese femminili registrate al 30 giugno 2014 rappresentano il 22% del totale in provincia, con un calo pari al circa dieci per cento rispetto al secondo trimestre del 2013. Oltre la metà di tali imprese appartengono al Commercio (36,09% del totale) ed all’Agricoltura (16,05%); gli altri settori di rilievo restano quello delle “Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione” (9,35%); quello delle “Altre attività di servizi” (8,93%) e delle “Attività manifatturiere (7,37%).

A livello comunale è Lecce ad avere, in valore assoluto, il maggior numero di imprese femminili ma se si considera l’incidenza di tale percentuale sul totale delle imprese di ogni singolo Comune, è Otranto il centro dove le donne hanno maggiore iniziativa (con il 32,51%), seguito da Santa Cesarea Terme (31,15%) e Castro (28,89%). Nell’arco ionico-salentino tale incidenza ha maggiore peso a Gallipoli (24,25%) e Casarano (24,16%), seguite da Alezio (23,86%), Presicce (23,78%), Matino (22,53%), Aradeo (22,77%), Tuglie (22,53%), Ugento (21,75%) e Alliste (21,67%). Tra il 20 e il 19 % troviamo, nell’ordine, Melissano, Galatone, Parabita, Racale, Seclì e Sannicola, mentre Taviano è a quota 18,44%, Taurisano al 17,61% e Neviano ferma al 17,27%.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...