Home Tags Posts tagged with "calcio tuglie"

calcio tuglie

Gaetano FalcoMatteo RiaChiara BoellisTuglie riparte con il calcio. La macchina organizzativa, capitanata dal presidente della società sportiva Gaetano Falco, si è rimessa in moto per la stagione 2014-15, confermando anche l’assetto di quella passata. Oltre alla prima squadra impegnata in Terza categoria, si prevede, infatti, anche l’avvio di una scuola calcio.
«Abbiamo puntato maggiore attenzione ai tanti giovani del paese. È un modo – afferma Falco – per farli socializzare con l’affermazione dei valori dello sport. E di ragazzi,  anche per questa stagione, ce ne saranno tantissimi”. Per i “Primi calci” (“Piccoli amici”) gli allenatori sono Chiara Boellis, Biagio De Blasi e Alessandro Greco; il responsabile tecnico è Franco Merenda, che allena anche la categoria dei “pulcini” con l’aiuto di Luigi Cataldi e Roberto De Salve. L’allenatore degli “esordienti”, invece, è Ilario Ferrari, per i “giovanissimi” Davide Scollato con l’aiuto di Salvatore De Santis. Maurizio Selce è il mister con la collaborazione di Ilario Ferrari. Per la terza categoria, invece, c’è Quintino Gnoni, mentre l’allenatore in seconda è Matteo Ria. Definiti anche gli incarichi societari: il presidente Falco sarà affiancato dal vice presidente Pasquale Rizzo e dal segretario Antonio Longo.

torneo parrocchiale chiesa madre 2014 foto di gruppo
TUGLIE. La parrocchia Maria Santissima Annunziata di Tuglie si  aggiudica la seconda edizione del quadrangolare di calcio a 5 organizzato dall’oratorio San Giovanni elemosiniere e svoltosi negli impianti della New Building. Seconda piazza per la parrocchia Maria Addolorata di Racale. Terzo gradino del podio per la parrocchia San Giorgio martire di Matino. Quarto ed ultimo posto per la parrocchia Maria Santissima Annunziata di Casarano, cui appartiene l’oratorio San Giovanni elemosiniere.

La compagine tugliese si è aggiudicata il torneo con quattro vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta (36 gol fatti e 20 subiti). Il Racale, invece, ha totalizzato tre vittorie, un pareggio e una sconfitta (42 gol fatti e 23 subiti). Due vittorie e tre sconfitte per il Matino (che ha realizzato 36 gol subendone 33). Cinque sconfitte su cinque partite disputate, invece, è il magro bottino della squadra di casa, che ha pagato l’inesperienza e l’età media inferiore rispetto a quella delle altre formazioni. L’obiettivo, secondo le intenzioni dell’ideatore della manifestazione, nonché presidente dell’oratorio, don Giuseppe Montenegro, era quello di promuovere i valori della solidarietà, della comunanza di intenti, della collaborazione, attraverso lo sport, in linea con le finalità proprie dell’oratorio.

la vetrina del paese - asd tuglie calcioTUGLIE. Guida telefonica, inserti pubblicitari, numeri utili e foto che ricordano la Tuglie del passato e del presente. Questa è la “Vetrina del paese”, la nuova pubblicazione cartacea ideata e curata da Gaetano Falco, imprenditore e presidente dell’associazione “Calcio Tuglie”.

La “Vetrina”, da poco stampata e distribuita gratuitamente,  è stata realizzata grazie anche ai contributi di attività commerciali e professionisti che hanno aderito all’iniziativa, inoltre a breve saranno stampate altre mille copie che verranno distribuite ai migranti tugliesi. «Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla pubblicazione e il comune di Tuglie che ha concesso il patrocinio. Non è stato facile partorire la “Vetrina”, personalmente mi sono impegnato per quasi un anno raccogliendo tutto il materiale necessario per la realizzazione», afferma Falco. All’interno del fascicolo sono presenti uno spazio rubrica e uno dedicato ad eventuali note, quindi una sorta di vademecum utile in ogni casa.

«Sembra che la “Vetrina” abbia riscosso molto successo – continua Falco –  ho ricevuto numerosi complimenti da parte dei tugliesi che hanno apprezzato e condiviso la mia idea di incentivare l’economia e pubblicizzare l’immagine del paese in questo modo. Grazie a tutti». “Dove si va…. a parare?” è il messaggio di Falco che si legge nella prima pagina della “Vetrina”. In questa “prefazione” il presidente oltre a elogiare lo sport, il calcio in particolare, sottolinea come in periodi economicamente difficili come quello attuale la società “Asd Tuglie” sia riuscita a garantire lo svolgimento e il proseguimento dell’attività formativa della scuola calcio dedicata ai più piccoli, oltre all’iscrizione e partecipazione della prima squadra al campionato di Terza categoria.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...