Home Tags Posts tagged with "CALCIO GIOVANILE"

CALCIO GIOVANILE

biliardo-caroli-hotels torfeo-caroli-2016-finale--(4)GALLIPOLI. Come è ormai appuntamento fisso, col ponte di Ognissanti, torna il Trofeo Caroli Hotels Under 14, dal 28 ottobre all’1 novembre. Il torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla Categoria Giovanissimi fascia B (giocatori nati nel 2003) è in programma sui campi di Castrignano del Capo (Cittadella dello sport “Giovanni Paolo II”), Racale (stadio “generale Luigi Basurto”), Gallipoli (stadio “Antonio Bianco) e Parabita (Heffort camp village) ed ancora una volta ha attirato gli interessi di grandi squadre, dall’inglese Tottenham (squadra di Londra) all’Hellas Verona, dall’Atalanta all’Helsingor (Svezia), dall’Empoli al Bari e al Lecce. Il giro di presenze in città a seguito del’evento sportivo non sarà sicuramente inferiore al migliaio di persone, tra calciatori, accompagnatori, tecnici, medici e familiari, Oltre agli osservatori a caccia di talenti: gli organizzatori ricordano che un giocatore in questi giorni sugli scudi come Donnarumma del Milan, fu premiato come miglior portiere quattro anni fa, proprio al termine di questo trofeo.
Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 858
Sopra, da sinistra, il presidente del Neviano Mario Fonte,  dirigente e presidente del Seclì, Tommaso Negro e Carlo Cafaro, e Antonio Tramacere

Sopra, da sinistra, il presidente del Neviano Mario Fonte, dirigente e presidente del Seclì, Tommaso Negro e Carlo Cafaro, e Antonio Tramacere

ARADEO. Un progetto nuovo e lungimirante ha mosso i primi passi mercoledì 23 marzo grazie al gioco del calcio che da sempre appassiona grandi e piccoli. L’obiettivo non è solo quello “tecnico” di aiutare i ragazzi del luogo appassionati di calcio a “crescere” come giocatori ma anche e soprattutto quello di superare ormai inutili campanilismi e strenua difesa di piccoli orticelli, avvicinando tre paesi che da sempre hanno interessi comuni, se non altro perché quasi attaccati uno all’altro.
L’idea è partita dall’Asd Calcio Aradeo, club di prima categoria, e dal suo presidente Antonio Tramacere, che ha invitato i colleghi presidenti delle società del Neviano, Mario Fonte, la cui formazione milita in Terza categoria, e del Seclì, Carlo Cafaro, la cui squadra è nel campionato di Seconda. Con loro erano presenti alcuni delegati societari. Per Tramacere c’è l’occasione “storica” di far sentire i ragazzi cittadini di un “paese più grande” che offre loro più possibilità e più opportunità per realizzarsi.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 3116

Luigi CupponeNEVIANO. Profumo di serie A per Luigi Cuppone (foto), l’attaccante classe 1997 passato da qualche mese dal Lecce nelle file del Carpi, squadra rivelazione della serie cadetta fresca di promozione nella massima serie.
Malgrado il giovane di Neviano abbia, sinora, avuto modo di mettersi in evidenza solo tra le squadre giovanili della squadra-miracolo emiliana, la recente promozione in Serie A non può che far ben sperare. Seppur Cuppone, cresciuto nel “Lecce club Neviano”, la squadra giovanile del paese, non si sbilancia e preferisce non parlare del suo futuro, è forte l’attesa per conoscere la sua destinazione nella prossima stagione.
Il suo breve curriculum sportivo parla chiaro: dopo essere approdato nel 2006 al “Montefiore” di Gallipoli, dopo solo due mesi è pronto per il gran salto nel Lecce pur ritornando in prestito nella squadra giovanile gallipolina.
Ad accorgersi del suo talento sono stati anche i selezionatori azzurri che appena lo scorso ottobre lo hanno convocato nella Nazionale di calcio under 18 di lega Pro. Prima del passaggio al Carpi, per Cuppone anche le prime convocazioni in prima squadra con il Lecce.

ELIAS PALUMBOTUGLIE. Quando l’amore e la passione verso il calcio si uniscono alla condivisioni dei valori positivi legati allo sport, come l’amicizia, la legalità e il rispetto, i risultati arrivano, eccome.
È questa la filosofia di vita del quattordicenne Elias Palumbo (foto) che nel Tuglie ha raggiunto la ragguardevole quota di cinquanta reti, tra il campionato Giovanissimi, la sua categoria, e quella degli Allievi in soli ventisette presenze totali. Per questo, i suoi amici e compagni di squadra hanno realizzato per lui una maglia celebrativa, sotto gli occhi commossi e felici di mamma Silvia Scarpa, di papà Giovanni e del fratello Emon.

“Dinamite”, per la sua forza sul campo da gioco, è il soprannome che gli amici hanno dato ad Elias, e che vuole essere anche un portafortuna per gli appuntamenti sportivi previsti per il futuro.
Intanto, il bomber, oltre all’affetto della sua famiglia, ha ricevuto tante congratulazioni dai suoi compagni di squadra, da tutto lo staff della dirigenza sportiva, presieduta da Gaetano Falco, dallo staff del gruppo giovanissimi e dal mister Davide Scollato. «Senza il loro affetto e la loro vicinanza – afferma emozionato il giovane talento tugliese – sarebbe stato difficile raggiungere questo importante traguardo».

Ancora lo sport in primo piano come motore per lo sviluppo del turismo in bassa stagione. Dopo il successo del Torneo di Carnevale si è svolto dal 3 al 6 aprile il “Salento Football Cup”, torneo nazionale di Calcio giovanile riservato alla Categoria Pulcini 3° anno

Ancora lo sport in primo piano come motore per lo sviluppo del turismo in bassa stagione. Dopo il successo del Torneo di Carnevale si è svolto dal 3 al 6 aprile il “Salento Football Cup”, torneo nazionale di Calcio giovanile riservato alla Categoria Pulcini 3° anno

Pulcini-premiazione-2015GALLIPOLI. Ancora lo sport in primo piano come motore per lo sviluppo del turismo in bassa stagione. Dopo il successo del Torneo di Carnevale si è svolto dal 3 al 6 aprile il “Salento Football Cup”, torneo nazionale di Calcio giovanile riservato alla Categoria Pulcini 3° anno (giocatori nati nel 2004) disputatosi presso il Centro sportivo “Montefiore”. Il torneo si è concluso con il successo del Bari con i galletti che hanno superato nel triangolare finale la Lazio con il risultato di 4-1 e la Tor di Quinto per 4 a 3.
La manifestazione è stata organizzata da Caroli Hotels e dalla “Capo di Leuca” e ha avuto un’ ottima risposta di pubblico. Come per il Trofeo Caroli Hotel di Carnevale, l’organizzazione, con in testa Attilio Caputo, punta a rendere anche questo un appuntamento di assoluto rilievo e punto di riferimento nazionale per la categoria.

Le nove squadre partecipanti si sono sfidate, in tre giorni, in gruppi da tre. Nel girone A Lazio, Capo di Leuca e Soccer Team Fasano; girone B Bari, Montefiore Gallipoli e Nitor Brindisi; girone C Tor di Quinto, Nick Bari e Rossoneri Paradise Carmiano. Al termine delle gare sul podio son saliti il Bari, la Lazio e il Tor di Quinto. Quinto posto per la Montefiore Gallipoli che ha giocato la finalina per il quarto posto contro i Rossoneri Paradise Carmiano. Seguono Bs Fasano, Nick Bari, Nitor Brindisi e Capo di Leuca. Il trofeo è stato consegnato ai vincitori da Attilio Caputo e ai sostenitori baresi è stato assegnato anche il premio speciale per il pubblico più caloroso.

Gallipoli 6.inddGALLIPOLI. Prenderà il via venerdì 13 febbraio la XII edizione del Trofeo Caroli Hotels-Torneo Carnevale di Gallipoli Coppa Santa Maria di Leuca, l’appuntamento internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria Esordienti (nati nel 2002). Diversi i campi da gioco salentini su cui le 24 squadre giovanili, divise in 6 gironi, si sfideranno, fino ad arrivare alla finale del 17 febbraio, che sarà disputata presso lo Stadio comunale “A. Bianco” di Gallipoli, trasmessa in differita su Rai Sport. Oltre alla Città Bella, il torneo farà tappa a Casarano, con la partita tra Juventus e Pantanelli Siracusa della prima giornata di gare, Racale, Taurisano, Taviano e Nardò.
Nell’ambito del Trofeo, da quest’anno, è nata la collaborazione con il Comitato provinciale Unicef e con la Provincia di Lecce per coinvolgere maggiormente tutti i ragazzi del territorio. L’Unicef e la Provincia negli ultimi anni hanno promosso i Consigli comunali dei ragazzi che martedì scorso presso l’Ecoresort le Sirené si sono riuniti per discutere con atleti famosi sul tema: “Non Discriminazione: Io come Tu e… Sana pratica sportiva per stare meglio con se stessi e con gli altri”.
I Consigli comunali delle ragazze e dei ragazzi saranno coinvolti anche successivamente perché avranno anche il compito di organizzare, con iniziative varie, l’accoglienza delle squadre del trofeo Caroli Hotels, quando queste giocheranno sul campo del loro comune
Venerdì 13 febbraio  a Gallipoli si giocherà la “Partita dell’Amicizia” tra i ragazzi dei Ccr ed i giovani calciatori del Torneo e sarà anche l’occasione per aiutare con una raccolta fondi i bambini dell’Africa colpiti dal flagello ebola.
Intanto la macchina organizzativa del Torneo lavora a pieno regime per completare gli ultimi aspetti logistico-organizzativi e garantire la migliore accoglienza possibile alle società partecipanti.
Tutti i dettagli e il calendario particolareggiato delle partite su www.piazzasalento.it

Trofeo Carnevale di Gallipoli ( detentrice FC Inter)Prende il via venerdì 13 febbraio la XII edizione del Trofeo Caroli Hotels-Torneo Carnevale di Gallipoli Coppa Santa Maria di Leuca, l’appuntamento internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria Esordienti (nati nel 2002). Diversi i campi da gioco salentini su cui le 24 squadre giovanili, divise in 6 gironi, si sfideranno, fino ad arrivare alla finale del 17 febbraio, che sarà disputata presso lo Stadio comunale “A. Bianco” di Gallipoli. Oltre alla Città Bella, il torneo farà tappa a Casarano, con la partita tra Juventus e Pantanelli Siracusa della prima giornata di gare, Racale, Taurisano, Taviano e Nardò.

Calendario Composizione gironi
Girone A (Leuca) –  Eintracht Francoforte, Nick Bari, Los Aromos, Ostiamare
Girone B (Leuca) – Milan, Helsinki United, Tor Tre Teste Roma, Capo di Leuca
Girone C (Gallipoli) – Juventus, Pantanelli Siracusa, Siltce, Gallipoli
Girone D (Gallipoli) – Napoli, Prato, Eurosport Brindisi, Taras Taranto
Girone E (Gallipoli) –  Torino, Udinese, Uzghorod, Sant’Aniello
Girone F (Gallipoli) – Inter, O.S. Zenith San Pietroburgo, Nuorese, Capua

Calendario gare trasmesse in DIRETTA STREAMING (orari e sedi suscettibili di variazioni in caso di  esigenze logistico-organizzative)

VENERDI’ 13 febbraio

Girone A
Nick Bari – Ostiamare ore 9,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Eintracht – Los Aromos ore 10,30 – Stadio Comunale “S. Vito” Tricase

Girone B
Helsinki United – Capo di Leuca ore 10,30 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Milan – Tor Tre Teste Roma 15,00 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo

Girone C
Juventus – Pantanelli Siracusa ore 10,30 – Stadio Capozza Casarano
Siltce – Gallipoli ore 10,30 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Eurosport Brindisi ore 10,00 – Stadio Comunale Collepasso
Prato –Taras Taranto ore 11,00 – Stadio Comunale Lequile

Girone E
Torino – Uzhgorod ore 15,00 – Stadio Comunale Collepasso
Udinese – Sant’Aniello ore 10,30 – Stadio Comunale Sogliano Cavour

Girone F
Inter – Nuorese ore 15,00 –  Stadio “Basurto” Racale
Zenith – Capua ore 10,00 – Stadio “Basurto” Racale

SABATO 14 FEBBRAIO

Girone A
Eintracht – Ostiamare ore 10,30 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo
Nick Bari – Los Aromos ore 10,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone B
Capo di Leuca – Tor Tre Teste Roma ore 15,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Milan – Helsinki ore 16,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone C
Juve – Siltce ore 10,30 – Stadio Comunale Calimera
Gallipoli – Pantanelli ore 15,00 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Taras Taranto ore 11,00 – Cittadella dello Sport “Attilio Adamo” Martignano
Prato – Eurosport Brindisi ore 11,00 – Stadio Comunale “Antonio Tamborino Frisari” Maglie

Girone E
Torino – Sant’Aniello ore 10,30 – Stadio “Basurto” Racale
Uzghorod – Udinese ore 10,30 – Stadio San Donato

Girone F
Inter – Capua ore 15,00 – Stadio Comunale Taurisano
Nuorese – Zenith ore 9,30 – Cittadella dello Sport “Attilio Adamo” Martignano

DOMENICA 15 febbraio

Girone A
Eintracht – Nick Bari ore 10,30 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo
Los Aromos – Ostiamare ore 9,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone B
Milan – Capo di Leuca ore 11,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Helsinki  – Tor Tre Teste Roma ore 10,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone C
Siltce – Pantanelli ore 10,30 – Stadio “P. Nachira” Otranto
Juventus – Gallipoli ore 11,00 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Prato ore 10,30 – Stadio “Generale Basurto” Racale
Eurosport Brindisi – Taras Taranto ore 8,45 – Stadio Comunale Collepasso

Girone E
Torino – Udinese ore 9,15 –  Stadio “Generale Basurto” Racale
Sant’Aniello – Uzghorod ore 9,00 – Stadio Bianco Gallipoli

Girone F
Inter – Zenith ore 10,00  – Stadio Comunale Collepasso
Capua – Nuorese  ore 10,00 – Stadio “Bianco” Gallipoli

LUNEDI’  16 febbraio

Mattina
Quarto di finale 1 (1° Girone A vs. 1° Girone B) – ore 10,30 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Quarto di finale 2 (1° Girone C vs 1° Miglior Seconda) – ore 10,30 – Stadio “Generale Basurto” Racale
Quarto di finale 3 (1° Girone D vs 1° Girone F)– ore 10,30 – Stadio “De Santis” Poggiardo
Quarto di finale 4 (1° Girone E vs 2° Miglior Seconda) – ore 10,30 – Stadio Comunale Taurisano

(Nel caso in cui la miglior seconda appartenga allo stesso girone della sfidante classificatasi prima, si scambierà l’accoppiamento con il quarto di finale successivo e così via. Per stabilire le migliori seconde e le varie posizioni per le finaline di consolazione saranno seguiti i criteri in ordine elencati: maggior numero di punti nel girone di qualificazione; miglior differenza reti; maggior numero di reti segnate; migliori situazione disciplinare; sorteggio.)

Finalina 9-10 posto – ore 10,30 – Stadio Le Longhe Taviano
Finalina 11-12 posto – ore 10,00 –  Stadio Comunale “Guido Vantaggiato” Copertino
Finalina 13-14 posto – ore 11,00 – Stadio Comunale “Giovanni Paolo II” Nardò
Finalina 15-16 posto  – ore 9,00 – Stadio “Basurto” Racale
Finalina 17-18 posto – ore 11,00 –  Stadio Comunale Lequile
Finalina 19-20 posto – ore 10,30 – Stadio “Bianco” Gallipoli
Finalina 21-22 posto – ore 9,00  –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Finalina 23-24 posto – ore 9,00 –  Stadio “Bianco” Gallipoli

Pomeriggio
Semifinale 1 (Vincente quarto di finale 1 vs Vincente quarto di finale 2)– ore 16,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Semifinale 2 (Vincente quarto di finale 3 vs Vincente quarto di finale 4)  – ore 17,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

MARTEDI’ 17 febbraio
Finale 3-4 posto ore 9,15 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli
Finalissima 1-2 posto ore 10,30 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli (Rai Sport differita)

GALLIPOLI. Dal 12 al 17 febbraio ritorna l’evento sportivo di calcio giovanile più atteso: il Trofeo Caroli Hotels, XII Torneo Carnevale di Gallipoli-Coppa S. Maria di Leuca, riservato alla categoria esordienti (nati nel 2002).
Ben 18 i campi di gioco salentini interessati: a quelli di Gallipoli, S. Maria di Leuca, Racale, Otranto, Collepasso, Sogliano, Poggiardo, Calimera, Taurisano, Lequile, S. Donato, Taviano, Martignano delle passate edizioni, si sono aggiunti quest’anno quelli di Casarano, Nardò, Maglie, Copertino e Tricase.
Al Torneo, organizzato dall’Asd Capo di Leuca partecipano le seguenti società: Helsinki United (Finlandia), Olympic School Zenith (Sanpietroburgo Russia), FS Uzhgorod (Ucraina), SK Bastion (Ucraina), Fk Liepaja (Lettonia), Los Aromos (Argentina),  FC Juventus, AC Milan, FC Inter, FC Torino, ASD Capo di Leuca, AC Prato, ASD Ostiamare, Nuorese Calcio, SC Sant’Aniello, ASD Taras Taranto, Nick Calcio Bari, ASD Pantanelli Siracusa,  Gallipoli Football 1909, ASD Tor Tre Teste Roma, SSC Capua, SSC Napoli, Udinese Calcio, Eintracht Francoforte.

Caroli Hotels è, da quest’anno, il main sponsor del Torneo, e lo sarà fino ai Mondiali di calcio in Russia del 2018. Per effetto dell’accordo l’evento ha cambiato denominazione diventando “Trofeo Caroli Hotels”.
Il trofeo, realizzato in terracotta, cartapesta e pietre locali, e che verrà assegnato alla squadra vincitrice è opera dell’artista gallipolino Roberto Perrone.
Confermato il numero delle formazioni partecipanti (24). Le semifinali di lunedì 16 febbraio si giocheranno nel pomeriggio sul campo di Castrignano del Capo. Le finali sono fissate per martedì 17 febbraio a partire dalle 9,30 al “Bianco” di Gallipoli.  Seguirà la cerimonia di premiazione e di chiusura.

by -
0 1103

Sergio De PascaliGALLIPOLI. Per il secondo anno consecutivo la “Gallipoli Football 1909” parteciperà al “Torneo Carnevale di Gallipoli-Coppa Santa Maria di Leuca”, kermesse internazionale di calcio giovanile giunta alla XII edizione. Entusiasta il responsabile del settore giovanile del Gallipoli, Sergio De Pascali di Alezio (foto): «Un grande onore ed una responsabilità, per noi, prendere parte a questa importante manifestazione – sottolinea – E proprio in considerazione di ciò abbiamo deciso di dare la possibilità ai ragazzi delle scuole calcio del circondario di poter prendere parte a questa esperienza». Infatti, sono iniziate già le selezioni.

Sono stati definiti, inoltre, lo staff tecnico e amministrativo: Sergio De Pascali è il responsabile, Fernando Venneri curerà la segreteria, Luigi Alemanno l’Ufficio stampa; dirigenti accompagnatori: Franco Roccadoro, Cosimo De Santis ed Elviro Napoli; magazziniere Paolo Riso. Per lo staff tecnico, Rosario Gaetani, allenatore, Antonio Antonaci, preparatore dei portieri, Giorgio Venneri il preparatore atletico; per gli aspetti sanitari il dottore. Sergio Martalò.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...