Home Tags Posts tagged with "calcio alezio"

calcio alezio

by -
0 1595

ALEZIO. Podio sfiorato per gli “Esordienti” (foto) della polisportiva “Don Bosco” alla XII edizione del “Cesenatico youth festival” che ha visto sfidarsi ben 84 squadre. I ragazzi allenati da Sergio De Pascali si sono classificati al quarto posto portando a casa il trofeo ed il ricordo di quattro giorni di puro calcio.

«Un ringraziamento particolare va a tutti i genitori – dice il mister – che con enormi sacrifici si sono prodigati affinché la quota di partecipazione al torneo fosse gratuita per i ragazzi. I fondi sono stati raccolti con alcuni concorsi a premi, recite e presentazioni di articoli per la casa. Un grazie, va anche a Luigi Papallo e Cosimo De Santis, che sono riusciti ad organizzare in modo impeccabile la trasferta a Cesenatico. Grazie anche alla presidente della polisportiva Barbara Muscetra, Graziano Ingrosso, Cosimo De Santis e all’assessore allo Sport, Guido Sansò». I quindici giovani calciatori che hanno preso parte al “Cesenatico Youth festival” sono: Samuele Restino, Marco Iannotta, Samuel Primiceri, Lucapietro Giaffreda, Samuele De Santis, Alessandro Manta, Gabriele Talà, Nicolò De Santis, Paolo Primiceri, Antonio Papallo, Mirko Fracasso, Leonardo Stanca, Antonio Marra, Luca Cotardo, Flavio Cherillo.

by -
0 1354

Alezio. Con un gol di pallonetto tra applausi e qualche lacrima,  “bomber” Sandro Romano (foto) ha ufficialmente dato il suo addio al calcio giocato. Le scarpette al chiodo le aveva appese già al termine della passata stagione, dopo la vittoria nel campionato di Terza categoria, ma ora è arrivata la festa.

L’Usd Alezio ha voluto dedicare al giocatore aletino una “due giorni” di festeggiamenti che ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico per la disputa delle gare “speciali” in cui l’Alezio, capitanato da Romano, ha giocato  prima contro il Gallipoli e poi contro le vecchie glorie del calcio aletino.

Per l’occasione a Romano è stata consegnata una targa ricordo, con la quale la compagine aletina ha voluto ringraziare e omaggiare il calciatore per il suo impegno in tanti anni di carriera.

Romano è stato il bomber dai grandi numeri: nel 1999 festeggiò le 100 marcature dedicandole al compianto Gigi Caggiano, mentre dieci anni più tardi è giunto a quota 200, dedicandola alla madre Adelina prematuramente scomparsa. La storia calcistica tra l’attaccante e l’Alezio è durata ben 18 anni, dal 1994 al 2012, con due brevi parentesi nel 1999 e nel 2003 quando Romano militò prima nel Gallipoli e poi nel  Tuglie.

«In quegli anni, seppur a malincuore, ho lasciato l’Alezio, che militava nelle categorie inferiori, solo perchè volevo provare a giocare nei campionati di Prima categoria», ha affermato Romano.

Nicolas Pisanello

by -
0 1374

L’Under 18 dell’Usd Alezio

Alezio. La “Triade” Bello–Gargiuolo–Luchina si dice orgogliosa della propria squadra. Rispettivamente si tratta del direttore sportivo (Mauro Bello), allenatore in prima (Enzo Gargiuolo), direttore generale e allenatore in seconda (Rocco Luchina).

Sono loro tre a gestire la squadra “under 18” dell’Usd Alezio formata da Giulian Fieno, Federico Magagnino, Matteo Cauzo, Lorenzo Nuzzo, Antonio Cozzolino, Davide Leo, Simone Longo, Mirko Nobile, Paolo Scialpi, Antonio Solida, Gabriele Fiore, Mattia Magagnino, Jacopo Mercuri, Antonio Polo, Matteo Restino, Andrea Tarantini, Gianmarco Fiorito, Roberto Gargiuolo, Eugenio Chetta, Francesco Leone, Antonio Lbrando, Guglielmo Napoli e Diego Talà. Degno di nota l’esordio di Davide Leo, classe 1994, nelle fila del campionato di Terza categoria domenica scorsa contro il Sannicola.

«Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi – spiega Mauro Bello – e sono convintissimo che se continueranno ad allenarsi con passione e dedizione potranno ottenere ottimi risultati. In primo luogo ringrazierei il mister Gargiuolo, che in virtù della sua esperienza maturata nei campionati giovanili, è diventato un modello di riferimento che funge da guida sia  per i ragazzi che per noi dirigenti. Oltre al fine agonistico – conclude Bello – ci siamo preposto come obbiettivo, quello di far crescere i ragazzi in un ambiente pulito, all’insegna della buona educazione e dello sport. Oserei orgogliosamente definire il nostro gruppo come una sorta di famiglia allargata».

«Il punto cardine della stagione – afferma Luchina – è basato sul fattore squadra in senso allargato, ossia stiamo cercando di creare un sano e forte rapporto tra team e società, una partecipazione  e condivisione unanime».Una vittoria per 2 a 1 contro il Cursi, con le reti di Tarantino e Chetta e una sconfitta in casa del Minervino sono i risultati conseguiti dalla squadra allenata da Gargiuolo.

Nicolas Pisanello

by -
0 745

Alezio. E’ definitivamente chiusa la querelle in merito alle gestione delle categorie calcistiche aletine. Notizie ufficiali arrivano dalla “Don Bosco”.

Le categorie di calcio: Allievi, Giovanissimi, Piccoli amici e Under 18 saranno gestite dalla Polisportiva mentre la Terza Categoria dall’ Usd Alezio. L’entourage della Don Bosco è composto da: Giuseppe Canneto (presidente), Alberto Toma e Maurizio Amico (consiglieri), Giuseppe Stefanì, Pantaleo Mercuri e Renato Milauro (allenatori), Pier Luigi Spennato, Antonio Primiceri, Mimino Primiceri, Bruno Marzano, Rosario Tornesello e Graziano Ingrosso (curatori del settore Piccoli amici).

«Nella stagione che sta per arrivare – spiega il presidente Canneto – cercheremo di potenziare il settore tecnico e il settore organizzativo, per meglio rispondere alle esigenze dei ragazzi e dei genitori. C’è in programma l’organizzazione di corsi e gare di pallacanestro, già partiti in maniera ufficiosa durante la stagione 2010/2011. A partire da settembre prossimo sarà formata una squadra che allenata dall’aletino Marco De Vittorio parteciperà al campionato federale di basket».

La Polisportiva vorrebbe anche dar inizio alle gare podistiche qualora si raggiunga un cospicuo numero di iscrizioni. «In attesa che inizi la nuova stagione – conclude Canneto – faccio gli auguri e un grosso in bocca al lupo a tutto il nostro gruppo e in particolar modo ringrazio tutti i ragazzi e i loro genitori che con il loro aiuto fungono da spalla alla Don Bosco».

NP

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...