Home Tags Posts tagged with "aliquote tasi"

aliquote tasi

ACQUARICA DEL CAPO. Pagare le tasse sicuramente non fa piacere a nessuno. Purtuttavia è un dovere civico ed una necessità oggettiva per poter garantire tutta una serie di servizi pubblici. Ad Acquarica continua a serpeggiare un malumore crescente tra la gente da quando l’Amministrazione comunale il 29 settembre scorso ha approvato le aliquote relative alla Tasi (tassa sui servizi indivisibili). Nel suo intervento illustrativo il sindaco Francesco Ferraro spiegava che il Comune si era limitato a recepire le direttive del governo nazionale previste dalla “legge di stabilità 2014”. Con questo provvedimento il governo aveva istituito l’Iuc (Imposta unica comunale), composta da Imu (imposta sugli immobili), Tari (tassa sui rifiuti) e Tasi (tassa sui servizi indivisibili). L’obbligo di coprire i costi della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti previsto dalla legge di stabilità, secondo il Sindaco, avrebbe determinato necessariamente un aumento della tassazione.

Secondo l’opposizione guidata da Bruno Ricchiuto rappresentata dai 4 consiglieri di “Io ci sono” la decisione dell’ Amministrazione comunale di applicare al massimo le tariffe relative alla Tasi non è assolutamente giustificabile, sia perché Acquarica risulta il comune a più basso reddito pro-capite dell’intera regione Puglia e sia perché il comune non eroga certamente servizi maggiori di quelli limitrofi che hanno applicato aliquote molto più basse. Acquarica ha applicato per la Tasi un’aliquota del 2,2 per mille mentre Presicce ha contenuto l’aliquota entro l’1,0 per mille, Ugento l’1,4, prevedendo addirittura degli sgravi superiori ai 30 euro previsti ad Acquarica. Per questo l’opposizione aveva proposto di adottare almeno una riduzione del 30% alle abitazioni degli emigrati all’estero e a quelle abitate da disabili al 100%. Ma la proposta della minoranza è stata rigettata e tutto lascia supporre che quello dei tributi sarà un argomento destinato a tenere acceso a lungo il dibattito politico cittadino.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...