Home Tags Posts tagged with "alessandro nocco"

alessandro nocco

TAVIANO. Per Alessandro Nocco il 2017 potrebbe rivelarsi l’anno delle conferme. Dopo il grave infortunio al ginocchio patito oltre un anno fa, il campione salentino ha disputato una buona stagione che lo ha rilanciato tra i nomi più promettenti del pantheon motociclistico. Tavianese doc e vice campione europeo Superstock 600 nel 2013, il giovane Nocco intende tornare ai livelli che gli competono anche per la prossima stagione. «L’anno scorso ho voluto ripartire da zero tornando nel Team Velocisti che mi aveva lanciato cinque anni fa. Purtroppo – spiega il tavianese – provenivo da tre operazioni al ginocchio e sapevo che il 2016 sarebbe stato un anno di transizione. Avevo bisogno di recuperare la forma migliore dopo un lungo calvario.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

alessandro nocco taviano sul podioTAVIANORientrato dopo un lungo infortunio, il giovane centauro Alessandro Nocco di Taviano, si piazza al terzo posto all’autodromo di Vallelunga, nella prima prova del Campionato Italiano Velocità. E’ stata una gara disputata sotto la pioggia ma il salentino Nocco ha saputo dosare le risorse per tutta la gara per attaccare ai minuti finali e arrivare in terza posizione. “Sono contento per la gara disputata – è stato il suo primo commento – anche perché gareggiare a Vallelunga a me piace. Mi sento in forma e credo che farò tanto nelle prossime gare”.

La Kawasaki 81 di Nocco a Magny-CoursTAVIANO. Alessandro Nocco (foto) il 17enne pilota di Taviano, è già tornato in pista, nel Mondiale Supersport 2015, dopo la frattura della rotula, nei test invernali a Jerez de la Frontera, in Spagna. Risolto il problema, dopo l’operazione nella struttura ospedaliera di Bentivoglio a Bologna, domenica 22 marzo, ha corso sul circuito thailandese di Ciangchung. Raggiunto al telefono ha dichiarato: «Finalmente sono tornato alle gare. Non ce la facevo più a stare lontano dai circuiti, dopo l’infortunio di gennaio, per cui ho dovuto disertare la prima gara del mondiale a Philips Island in Australia. Purtroppo non sono ancora al 100%, il ginocchio è ancora gonfio e ci vorrà qualche settimana di allenamento.  Mi manca il Salento in questi paesi del lontano Oriente. Saluto i tifosi e i lettori di Piazzasalento». Col nuovo anno il pilota salentino si è accasato nel Team Lorini Honda, insieme al compagno Roberto Rolfo. Nocco nel 2013 è stato vice campione europeo SuperStock 600 e lo scorso anno ha partecipato al Mondiale Supersport Puccetti  Racing Kawasaki.

by -
0 1809

nocco

TAVIANO. “A mie lu sangu sta me ferve e lu core me manciu”: la scritta in dialetto tavianese sulla Kawasaki ZX di Alessandro Nocco, giovane motociclista, ha incuriosito l’intervistatore in occasione dell’ultima gara del campionato europeo Superstock 600. Nocco si trovava, in quel momento, sulla griglia di partenza, quando il giornalista gli ha chiesto quale fosse il significato di quella frase: «Secondo i miei compaesani – ha spiegato il campione – quella frase descrive perfettamente il mio modo di essere, il mio stare sempre a mille».

Così, oltre ai complimenti per la bravura (ha conquistato un secondo posto nella classifica generale), Nocco ha guadagnato anche quelli per la sua socievolezza. E il sito di Mediaset, su cui è andato in onda il divertente clip, ha titolato proprio “La simpatia di Nocco“.

 

by -
0 2118

TAVIANO. Sabato 19 ottobre, alle 18, farà di tutto per conquistare il titolo europeo a Jerez, in Spagna. Ma prima dell’episodio  finale del campionato “Superstock 600” (in cui gareggeranno anche due altri italiani), Alessandro Nocco trascorre così le sue giornate spagnole, come simpaticamente documentano le foto pubblicate sulla fan page ufficiale di Facebook.

I suoi fan, quelli che non hanno preso l’aereo insieme a lui, potranno seguire la diretta del Premio dall’auditorium della scuola media: si comincerà a tifare per il campione dalle 17.30!

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...