Parabita – Non termina l’interminabile carriera sportiva di Susanna Nicoletti. Al contrario di quanto ipotizzato all’avvio della passata stagione, la giocatrice di calcio a 5 originaria di Parabita, vera icona del Futsal italiano, non appende le scarpette al chiodo e da questa stagione è il capitano del Bisceglie appena approdato nel massimo campionato. Per 14 stagioni Susy è stata l’atleta più rappresentativa del Real Statte (Taranto) e per altre due ha continuato a coltivare la sua passione nella formazione del Montesilvano. Tra i suoi tanti traguardi anche quello di essere stata la prima capitana della Nazionale italiana femminile di calcio a 5. «Ci aspetta un campionato difficile e il mio obiettivo è quello di lavorare per salvare la squadra del Bisceglie, neopromossa in Serie A», afferma emozionata la Nicoletti, felice di portare in giro per il mondo il nome della sua Parabita, città dove ha pure frequentato la scuola calcio con mister Vincenzo Russo. Nel suo curriculum, la 35enne vanta tre scudetti oltre a cinque Coppe Italia e altre cinque Supercoppe italiane.

Pubblicità

Commenta la notizia!