Stagione teatrale 2015, il “Garibaldi” di Gallipoli si prepara al meglio

lavori al teatro garibaldiottavia perrone a sx copiaGALLIPOLI. Tutto pronto per la Stagione teatrale 2015 che si svolge a partire da febbraio presso lo storico Teatro comunale  di Gallipoli. Per l’occasione il “Garibaldi” si è vestito a nuovo  grazie ai lavori, di tinteggiatura esterna ed interna e di adeguamento di alcuni  impianti. Il calendario predisposto da Amministrazione comunale del sindaco Francesco Errico in collaborazione con la Pro loco locale guidata da Renato Imbriani è stato ufficializzato nelle scorse settimana.
Da febbraio a giugno oltre 50 serate di spettacoli, musica, cultura e arte. Quest’anno la direzione artistica, attraverso la Pro loco,  è affidata a quattro giovani gallipolini, Luigi Giungato (foto a sinistra), Francesco Cortese, Ottavia Perrone (a destra nella foto) ed Elena Tondo. Nel dettaglio il programma è strutturato in più di 15 spettacoli di prosa, tra i quali alcuni di assoluto livello nazionale,  workshop, seminari, concerti, musica lirica, teatro per bambini.

La Stagione pensata per abbracciare un pubblico ampio, dai bambini agli adulti,  accoglierà gruppi e artisti nazionali e salentini. Le compagnie locali che animeranno le quinte del “Garibaldi” sono  gli “Armonauti” e Franco Manni, il “Teatro San Gerardo”, “A Cumbriccula”, “Zero Meccanico Teatro, “Off Limits”, compagnia teatrale “Alibi” e Manuela Bello, “I Ragazzi di via Malinconico”, “Compagnia Teatrale Controscena e Filarmonica città di Gallipoli”, “Officina Chinaski”,  “Gruppo teatro 4e48” (Gallipoli) e compagnia teatrale “Calandra” (Tuglie). A queste si aggiungeranno le compagnie “Narramondo” (Genova), “Sine qua Non” (Firenze), “Vico quarto Mazzini”  (Bari) e per i seminari, Elena Dragonetti (Genova) e Mauro Monni (Firenze).
Grande attenzione per i prezzi dei biglietti e le promozioni che sono stati pensati per rendere accessibile il teatro a tutte le fasce d’età e di reddito.

Commenta la notizia!