Tanti tifosi ovunque e zero vittorie«Sannicola, tieni duro e cambierà»

di -
0 620

NESSUN PROBLEMA La formazione dello Sporting Sannicola alla ricerca della prima vittoria nel campionato di Terza Categoria, ma per la squadra ed i tifosi, sempre numerosi anche in trasferta, non pare essere un problema

Sannicola. Non ha ancora avuto la soddisfazione di una vittoria lo Sporting Sannicola, squadra di calcio impegnata nel campinato di terza categoria. Per essere la prima volta che partecipa ad un campionato c’era da aspettarsi di non riuscire subito competere alla pari con squadre più blasonate, ma un calciatori, dirigenti e tifoseria si attendevano comunque qualcosa in più.

«Non possiamo negare di soffrire – commenta la presidente Nunziatina Fachechi – ma siamo egualmente orgogliosi dei nostri ragazzi e degli sforzi che fanno ogni domenica in campo e ogni settimana negli allenamenti. La forza della squadra è nel fatto che i giocatori non si arrendono e ciò va al di là del facile successo. Certo una piccola soddisfazione risolleverebbe il morale, anche perché abbiamo avuto parecchi infortuni tra i titolari».

La presidente rimane, tuttavia, fiduciosa così come i tifosi che seguono e sostengono  la squadra, sia in casa che fuori casa «Ci invidiano spesso – aggiunge – quando andiamo in trasferta, per la nostra attiva e vitale tifoseria che altre squadre non possono vantare. Credo che i tifosi capiscano il sacrificio dei giocatori e lo sforzo della dirigenza e per questo non si perdono d’animo. Ma i goleador li abbiamo: tra questi l’assessore comunale  Cosimo Cataldi, che ha segnato in due partite consecutive, Emanuele Petruzzi, che ha segnato la nostra prima rete, e Luca Bove, autore di bellissime realizzazioni. È solo questione di tempo bisogna tener duro e la tempesta passerà».           

MCT

Commenta la notizia!