Spiagge a portata di bus in tutto il Tacco

by -
0 1291

cartina_linee_salento-in-busRitorna “SalentoinBus”, il servizio promosso dalla Provincia di Lecce per rispondere alle esigenze di mobilità di turisti e residenti nel periodo estivo sulle coste dei versanti adriatico e ionico. Dal 25 giugno fino al 5 settembre le principali località turistiche del Salento sono raggiungibili facilmente attraverso le nove linee individuate ognuna con un colore, quelli del marchio “Salento d’Amare”. Gli orari delle diverse corse sono stati studiati per garantire l’integrazione con i treni locali e quelli di lunga percorrenza da e verso Lecce.

Ci sono i bus navetta che partono da Lecce da e per gli aeroporti di Brindisi e Bari. I biglietti si possono acquistare presso le agenzie, ma anche online utilizzando il telefono cellulare o mediante internet.È stata posta attenzione anche ai tempi di percorrenza che quest’anno risultano più rapidi: da Lecce a Gallipoli, passando per Porto Cesareo, s’impiegano 45 minuti; per raggiungere Santa Maria di Leuca, sempre dal capoluogo se ne impiegano 70. Per questa tratta sono state ridotte le fermate intermedie: il bus si ferma solo a Zollino, Maglie, Poggiardo e Tricase.  Un’ora per arrivare a Otranto che è collegata a Gallipoli (cambio a Maglie) con tre corse giornaliere. È stato infine attivato un call center (345 0101095) una casella di posta elettronica (salentoinbus@provincia.le.it) ed un sito web.

Commenta la notizia!