Spaccio di droga e furto con minacce: operazioni dei carabinieri di Maglie e Scorrano

Maglie – Due denunce per spaccio di droga e furto percosse e minacce: così si sono conclusi due distinti interventi da parte dei carabinieri. Nel primo caso un uomo di 62 anni, nato a Lecce e residente a Maglie è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione della sua abitazione, i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Maglie hanno rinvenuto quattro piante di marijuana; nove vasi di vetro contenenti la stessa sostanza per un totale di 265 grammi; altri due vasetti contenenti diversi tipi di semi di canapa indiana; due bilancini di previsione di cui uno elettronico. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e l’uomo segnalato all’autorità giudiziaria.

Con un ladro manesco se la sono dovuta vedere invece i carabinieri di Scorrano. A seguito della denuncia arrivata in caserma e delle indagini successive, i militi dell’Arma hanno denunciato  per furto aggravato, percosse e minaccia G. L. di 65 anni, di Scorrano. Gli elementi raccolti dai carabinieri per il fatto avvenuto l’11 settembre scorso raccontano di un malintenzionato che, dopo aver percosso e minacciato chi poi lo avrebbe denunciato, si era impadronito dell’auto, una Volkswagen Golf, ed era andato via. L’auto è stata recuperata e riconsegnata al suo proprietario.

Commenta la notizia!