Spaccio di droga sul lungomare, domiciliari per un 50enne di Gallipoli

Stazione-GallipoliGALLIPOLI. Arresti domiciliari per un 50enne gallipolino, colto sul fatto, nella serata di ieri, mentre cedeva della droga nei pressi di un bar sul lungomare Galilei. A notare dei movimenti sospetti è stata una pattuglia della Stazione di Gallipoli che, nel transitare sul lungomare, ha assistito allo scambio di droga tra D.N. e un altro soggetto. I due, che con fare sospetto hanno cercato di allontanarsi, sono stati fermati dai militari e sottoposti a perquisizione personale. Entrambi erano in possesso di marijuana, simile a quella rinvenuta nell’abitazione del 50enne, sottoposto in seguito a perquisizione domiciliare. Sequestrati dai militari, nell’abitazione del gallipolino, anche della droga di tipo hashish, del materiale per il confezionamento delle dosi e 100 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. Per il pusher 50enne il Pm di turno ha quindi stabilito gli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Commenta la notizia!