Sosta vietata: a Casarano occhio al carro attrezzi

 

traffico corso XX settembre CasaranoCASARANO. Multe e rimozioni forzate per chi sosta in divieto a Casarano. L’Amministrazione comunale ha, infatti, deciso di ripristinare l’applicazione della classica “sanzione accessoria” prevista dal “Codice della strada” ma rimasta disapplicata a Casarano da diversi decenni. Oggi, dopo l’approvazione dell’apposita convenzione, Palazzo di Città informa che “i veicoli rimossi dal carro attrezzi vengono custoditi nei depositi delle ditte autorizzate sino al ritiro”. Per la restituzione del veicolo sarà poi necessario rivolgersi al Comando di Polizia municipale (tutti i giorni dalle 8 alle 20) che procederà al rilascio di apposita autorizzazione al ritiro. Per ritirare il veicolo occorre presentarsi muniti di patente di guida e, nei casi previsti, delega dell’avente diritto. Il costo della rimozione è determinato secondo le tariffe riportate nel disciplinare per l’affidamento del servizio e varia a seconda del numero di giorni in cui il veicolo è stato tenuto in custodia e va pagato direttamente alla ditta che ha eseguito l’operazione.

Commenta la notizia!