“Sorvegliato speciale” vede i carabinieri e fugge: arrestato dopo un breve inseguimento

Melissano – Invece di rispettare l’obbligo di dimora nel suo comune, quello di Ugento, il 65enne Pasquale Preite è stato intercettato dai carabinieri nel pomeriggio di ieri a Melissano. Dopo un breve inseguimento, l’uomo è stato bloccato a bordo di una Fiat Punto, risultata a noleggio, intorno alle 16 su via Corvaglia. Preite è un sorvegliato speciale con condanne anche per motivi di estorsione. Dopo le formalità di prassi in caserma, l’arresto è stato condotto nel carcere leccese di Borgo San Nicola.

Commenta la notizia!