Solitario Lupin preso dopo 3 colpi

di -
0 465

Racale. Solitario ed efficace: tutti i colpi erano andati a segno con una regolarità disarmante; efficiente un po’ meno, se è vero che durante il percorso successivo il ladruncolo qualche traccia di troppo l’aveva lasciata in giro.

Per questo, in una di queste mattine il giovanotto 17enne è stato prevelato da casa a seguito di una ordinanza di custodia cautelare emanata dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale dei minori di Lecce. L’ordinanza è stata eseguita a Racale dai carabinieri della Compagnia di Casarano.

I furti, in case vuote per il trasferimento temporaneo dei proprietari in quelle delle marine, avevano però avuto come teatro Taviano. Il ragazzo – ora in custodia presso una comunità di Minervino di Lecce – sembra che agisse da solo, scegliendo abitazioni in cui vivevano coppie di anziani o anziani soli.

Gli si imputano per ora tre furti: in via Stevenson, l’11 giugno; in via Castelforte il 21 e in via Santorre di Santarosa il 27. È certo che raggiungeva ogni volta gli obiettivi prefissati con una maestria tradita solo da qualche leggerezza nel dopo-azione.

Commenta la notizia!