Arriva la sfilata di Carnevale di Matino

Il carro degli “Arcuevi” nella sfilata del 2011

Matino. Ritorna a Matino la tradizionale sfilata di Carnevale. Ad organizzare la manifestazione, quest’anno in calendario sabato 18 febbraio, è l’amministrazione comunale che si avvale della fondamentale collaborazione delle scuole e di alcune associazioni, non solo di Matino.

Come sempre, a fare da capofila è l’associazione matinese  di canti e balli salentini “Gli Arcuevi”. Al suo fianco, per il secondo anno consecutivo, ci sarà l’associazione “Amici del Piper” di Melissano.

Per dare ancora più fantasia alla sfilata, giunta quest’anno alla dodicesima edizione, ogni gruppo mascherato potrà rappresentare un tema libero, spesso ispirato ai personaggi della politica nazionale o locale. Lo scorso anno, ad esempio, la scelta da parte di molte associazione, e della stessa direzione didattica, è ricaduta sui festeggiamenti in onore dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Il divertimento si è trasformato così anche in un’importante attività didattica e istruttiva per  i tanti ragazzi che hanno partecipato alle sfilate. C’è ancora riserbo, com’è giusto che sia per non rovinare l’effetto sorpresa, sui temi preparati quest’anno, così come non ci sono indiscrezioni sull’atteso carro allegorico preparato dall’associazione “Gli Arcuevi”.

Il programma prevede l’attraversamento,  a partire dalle 14, delle vie principali del paese. Il corteo colorato avrà, poi, termine in piazza Giorgio Primiceri, nei pressi del mercato coperto, dove i vari gruppi mascherati potranno esibirsi per partecipare alla premiazione finale.

Ad aggiudicarsi la passata edizione del carnevale matinese è stata l’associazione “Fratres”, che ha fatto gli auguri alla nostra Italia. Hanno completato il podio “Gli Arcuevi”, al secondo posto con il carro del pagliaccio, e la Protezione civile “Angels” di Matino, che ha rappresentato la cucina salentina.

Maria A. Quintana

Commenta la notizia!