Servizio mensa, bus e lavori di manutenzione per tutte le scuole

di -
0 541

Il Comune di Tuglie

Tuglie. L’anno scolastico è finito da un mese, le vacanze per alunni (e genitori) sono ancora lunghe, ma in Palazzo di città (foto) già si lavora per arrivare nel migliore dei modi al prossimo suono della campanella che sancisce l’avvio delle lezioni.

In questi giorni di programmazione la giunta comunale ha stabilito le nuove direttive per il servizio mensa per il trasporto scuolabus. Ed importanti novità riguardano anche la manutenzione di alcuni plessi scolastici.

Andiamo per ordine.
I bambini che per l’anno scolastico 2011/2012 frequenteranno la scuola dell’infanzia potranno continuare ad usufruire del servizio mensa. Lo stesso è esteso anche alle docenti che insegneranno presso la struttura materna, e nel prossimi giorni verrà espletata la gara per l’assegnazione del bando che parte da un costo individuale per pasto pari a 3,50 euro (Iva esclusa) e con una previsione di spesa totale fissata in poco più di 56mila euro per coprire i 16mila pasti annuali attesi.

Quanto allo scuolabus, il servizio è stato confermato anche per il prossimo anno. Saranno utilizzati i due pullman in dotazione del parco automezzi del Comune che verranno affidati in autonoleggio a ditte specializzate. Per loro, sarà possibile partecipare al bando indetto da Palazzo di Città fino al 22 luglio prossimo. La spesa prevista per l’attivazione del servizio parte da una base di 28mila euro.

Le altre novità riguardano lavori di manutenzioni varie che interessano tre edifici scolastici.
Presso la scuola materna sono previsti interventi per rimuovere gli antiestetici muschi e licheni presenti nella pavimentazione e nelle gradinate esterne e saranno inseriti i pluviali mancanti; nel padiglione B della scuola elementare verranno eliminate le situazioni di rischio per l’incolumità dei bambini, da sistemare soprattutto i marciapiedi di ingresso e saranno tinteggiate le volte di alcune aule del primo piano.

Nella scuola media, infine, sarà completamente tinteggiato l’auditorium e sigillata la pavimentazione di parte del terrazzo per impedire infiltrazioni di acqua e di umidità.

DG

Commenta la notizia!