Il progetto ora c'è

by -
0 626

Via Li Giannelli a Mancaversa

Taviano. L’amministrazione comunale ha definitivamente preso atto del Progetto, elaborato dall’Acquedotto Pugliese,  di opere inerenti il servizio idrico e fognante del centro urbano di Taviano e nella Marina di Mancaversa.

Si tratta di nuove opere di completamento del servizio idrico e fognante nonché l’adeguamento delle  reti  esistenti  che saranno riadattate alle reali esigenze del territorio. Ultimamente si erano  registrate lamentele di molte famiglie abitanti in particolari zone di Taviano, anche poco distanti del centro, o ubicate in periferia non ancora serviti dal servizio idrico e fognante.

Lo stesso era accaduto per intere zone della marina di Mancaversa, a ridosso del campo sportivo, o più distante dalla provinciale Gallipoli – Santa Maria di Leuca. Questo progetto, che sarà realizzato al più presto, viene incontro a molte esigenze. «E’ una buona notizia per la nostra realtà cittadina – assicura Giuseppe Tanisi, vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica – che arriva direttamente dall’Acquedotto Pugliese. Sono state considerate ed individuate tutte le zone e le strade prive di servizi idrici e fognanti. In questo modo, con il completamento dei nuovi tronchi e con l’adeguamento delle strutture esistenti, avremo delle infrastrutture che si adattano alle effettive esigenze del territorio».

Ecco la mappa esatta. Per Taviano si tratta di completare strade non ancora fornite di rete idrica e fognante, come la zona Nord, “Serrazite” e “Padula Chianca”  (per 905 metri, zona Nord Est, via Matino, via Squinzano, via Boccaccio, via Vespucci, via M. Serao e altre ancora (per 505 metri), moltissime strade in zona “Cafieli” (per 3.260 m), zona Ovest, “Picca”, “S.Marina”, “Casafuri” e “Cio” (per 1.590 m) e oltre la linea ferrata, verso la zona industriale, zona “Trapizzo” (per 1.080 m).

A Mancaversa sono molte le strade che dovranno essere servite come via Apulia, via Magna Grecia, via Riccione, via Cesenatico, via Stromboli, via Li Giannelli, via Chiavari e adiacenti, via Mediterraneo e adiacenti, via Pugnochiuso, via Isole Tremiti e tante altre ancora,  per un totale di ben 9570 ml. A tutto questo vanno aggiunti gli interventi di adeguamento e potenziamento, con tubazione in ghisa, della rete esistente, per un totale di quasi sei km.

Rocco Pasca

Commenta la notizia!