Seclì, spazio ai consiglieri

by -
0 742

Municipio Secl 2SECLì. Con l’assegnazione delle deleghe la nuova Amministrazione comunale muove i suoi primi passi. Al momento gli interessati  per legge sono soltanto i due assessori Concettina Buongiorno e Fabio Greco (prima della recente riforma erano in quattro) ma, obiettivo dichiarato del nuovo sindaco Antonio Casarano, è quello di coinvolgere tutti i consiglieri di maggioranza. D’altra parte è quasi impensabile che i due componenti della Giunta possano far fronte da soli a tutte le problematiche  loro assegnate: per questo si punta obbligatoriamente ad un gioco di squadra.

Alla Buongiorno (la più votata con 204 preferenze), oltre all’incarico di vicesindaco, vanno anche  le deleghe alla Cultura, Pubblica istruzione, Scuole e servizi per l’infanzia, Pari opportunità, Associazionismo, Politiche sociali, Politiche abitative, Affari generali, Servizi demografici, Stato civile, Economato, Politiche ambientali, Gestione dei rifiuti, Verde pubblico, Decoro urbano, Pianificazione e promozione del territorio, Spettacolo e manifestazioni varie, Personale, Lavoratori socialmente utili e Vigili urbani. A Fabio Greco spettano, invece, Protezione civile, Sport e politiche giovanili, Strutture sportive, Turismo, Artigianato, Commercio, Agricoltura, Demanio e patrimonio, Illuminazione pubblica, Parco automezzi, Zona industriale, Parchi e giardini, Cimitero.

Quanto non delegato resta di esclusiva competenza del sindaco Casarano ed in particolare: Lavori pubblici, Urbanistica, Bilancio, Tributi, Elettorale, Edilizia sanitaria (comprese le autorizzazioni anche a livello dell’ambito territoriale Nardò 3) e Politiche per la salute. Fra i primissimi obiettivi della nuova Amministrazione, l’impegno a migliorare del cinque per cento entro fine giugno la raccolta differenziata, in modo da evitare l’aggravio dell’Ecotassa regionale. Da segnalare, infine, l’avvio nei giorni  scorsi dei lavori per l’allargamento di Via Coltura (angolo Viale San Paolo – Via Sandro Pertini).

Commenta la notizia!