Scuola, parco, strade la cittadina cambia volto

by -
0 600

Lavori finiti nel parco “Aldo Moro”

Parabita. Tra scuole, piazze e strade interessate da progetti di riqualificazione, Parabita è pronta a cambiare volto. Quasi ultimati i lavori di rifacimento di piazza Regina del Cielo e del parco comunale “Aldo Moro”, che a giorni saranno riconsegnati alla cittadinanza come un’unica e grande area eventi. La maxi opera, rientrante nell’ambito del progetto consortile della “Città policentrica ionico salentina”  è stata finanziata dalla Regione con 700mila euro ai quali si sono aggiunti 15mila euro di cofinanziamento comunale.

Dopo la chiusura di questo cantiere, si aprirà quello adiacente di viale Stazione, importante arteria della viabilità cittadina che sarà interessata da un allargamento di circa due metri, utile a creare una seconda corsia di marcia sulla carreggiata a ridosso del perimetro del parco. Obiettivo, lo sfoltimento del traffico veicolare in corrispondenza delle quotidiane chiusure del passaggio a livello ferroviario. Novità importanti anche per l’edificio della scuola elementare di via Roma, che verrà rimesso a nuovo grazie a un programma di ammodernamento e messa in sicurezza (da 350mila euro) che consentirà l’installazione di tre pannelli a energia solare sul solaio, nuovi impianti elettrici e di messa a terra dotati di dispositivi d’allarme, un ascensore per l’accesso ai piani superiori e alcuni interventi sulla pavimentazione e le forniture della palestra. In corso, poi, anche la procedura per l’affidamento dei lavori di efficientamento energetico e miglioramento della sostenibilità ambientale della scuola secondaria di primo grado “G. Dimo”. L’appalto da oltre 450 mila euro consentirà, tra l’altro, di perseguire un abbattimento del 25% della concentrazione di gas radon, del quale si erano riscontrate allarmanti soglie di contaminazione.

Daniela Palma

Commenta la notizia!