Tuglie – “Etica. 9 dialoghi controcorrente”, pubblicato lo scorso anno per Editori Laterza, a cura della dirigente scolastica e Anna Rita Corrado e del giornalista Rosario Tornesello, è il volume che presentato venerdì 16 febbraio, alle ore 18 presso il frantoio ipogeo di Tuglie. Protagonisti del volume sono filosofi e storici, scienziati e giornalisti, medici e religiosi, magistrati e politici che si sono misurati nel ciclo di incontri presso il liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Maglie. La presentazione del libro fa tappa anche a Tuglie in una serata organizzata dall’associazione “Amici della Biblioteca” in collaborazione con il Sac “Salento di mare e di pietre”, il Comune di Tuglie e la Provincia di Lecce. L’appuntamento, coordinato dallo scrittore Elio Ria, vede la partecipazione dei curatori del libro, del vicepresidente del “Centro Studi Livatino” Alfredo Mantovano con i saluti del presidente della Provincia Antonio Gabellone, del sindaco di Tuglie Massimo Stamerra, della presidente dell’associazione “Amici della Biblioteca” Paola Sperti.

Il libro – Nove dialoghi per non smarrire se stessi in un tempo di nuove angosce e antiche paure. Un cammino attraverso le tappe intermedie e le parole chiave che l’etica suggerisce e la vita reale impone, seguendo il filo logico che unisce (e non separa) passione e ragione, alla ricerca di un punto di fuga in cui tutto alla fine converge: l’uomo e la sua essenza, nel bene e nel male. Questi i temi affrontati da

Pubblicità

Commenta la notizia!