Lupetti e guide tutti al campo

by -
0 1396

Taurisano. Con l’arrivo della stagione estiva, ci sono delle realtà che chiudono e si godono le meritate vacanze, ci sono, invece, delle altre che aspettano la stagione estiva per concretizzare i propri programmi operativi. È il caso del Gruppo Scout Taurisano 1, che nel corso del mese di agosto ha portato a compimento ben due campi estivi (foto), nei quali sono stati coinvolti complessivamente quasi una quarantina di ragazzi.

Ciò conferma la validità e la seria programmazione portata avanti dall’Agesci di Taurisano, che conta ormai un’esperienza associativa trentennale, punto di riferimento dell’associazionismo scautistico salentino.

Le iniziative si sono svolte in due periodi distinti: al primo campo (in tenda), tenutosi a Porto Cesareo, dal 5 al 13 agosto, hanno partecipato 30 ragazzi (lupetti), i quali, nel percorso esplorativo sono stati accompagnati dai responsabili Adriano Orlando, Gabriella Di Seclì e Valentina Ciullo.

Le attività hanno riguardato tre aspetti distinti, ossia l’intervento di pronto soccorso, tutor Germano Agbacou, operatore senegalese della Croce Rossa Italiana, la marcia all’azimut (esercitazione sul campo) e l’uso delle cartine topografiche, tutor Luigi Corvaglia.

Il secondo campo estivo si è svolto dal 25 al 30 agosto, in località Sannicola (struttura parrocchiale) ed ha visto la partecipazione di 14 ragazzi (guide – esploratori), accompagnati dai responsabili Vincenzo Rizzello, Gabriele Ciurlia, Luigi Corvaglia e Antonella Di Seclì.

Le attività svolte hanno riguardato essenzialmente le tecniche e le abilità manuali (costruzioni di modellini), lavori veri e propri, salvaguardia e cura dell’ambiente. Nel corso di entrambe le iniziative non sono mancati giochi e aggregazione, musica e scherzi simpatici, che hanno ulteriormente incrementato lo spirito di appartenenza e di sana condivisione.                                                

Commenta la notizia!