Casarano –  È stato arrestato dai carabinieri il 53enne Sergio Cavalera (foto), di Casarano, ritenuto responsabile del furto avvenuto lo scorso 8 agosto ai danni di una 82enne ad Acquarica del Capo. Il quella circostanza, secondo quanto accertato dai militari sulla base della testimonianza della donna e dell”analisi delle immagini di videosorveglianza della zona, il ladro agì con destrezza affiancandosi alla guida di un ciclomotore alla Chevrolet Matiz nella quale c’era l’anziana vedova, in via Repubblica, asportando dall’auto la borsa posta sul sedile anteriore contenente 50 euro, documenti ed il cellulare. Inutile il tentativo della vittima di trattenere la borsa. A distanza di alcune settimane, le indagini hanno permesso di individuare il 53enne nella cui abitazione i carabinieri hanno ritrovato lo scooter Suzuki Burgman bianco utilizzato per il furto insieme agli stessi indumenti, ed al casco, utilizzati l’8 agosto ad Acquarica del Capo.

Il precedente a Taviano Lo stesso Cavalera lo scorso 19 settembre si è reso autore di un’altro scippo di borsetta ai danni di una 60enne a Taviano, lungo il centrale viale regina Margherita, in questo caso arrestato poco dopo dai carabinieri sulla base delle indicazioni fornite da alcuni testimoni.

Pubblicità

Commenta la notizia!