Schianto nella notte: 19enne positivo ad alcol e droga distrugge l’auto

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) – Sotto l‘effetto di alcol, cocaina e cannabis, distrugge l’auto e rischia di provocare una strage. Protagonista dell’incidente stradale, avvenuto in piena notte a Santa Maria di Leuca, un 19enne neopatentato che ha perso il controllo della Fiat Punto che stava guidando, con a bordo quattro amici (tutti dei paesi vicini), nei pressi della torre dell’Omomorto, nei pressi del lungomare di Leuca. L’auto ha terminato la sua corsa contro un pino a bordo della strada che in quel tratto presenta una curva in discesa verso sinistra, costeggiando l’antica torre. Lo schianto ha completamente distrutto la vettura che, a causa dell’impatto, si è pure  ribaltata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno accompagnato i feriti negli ospedali di Tricase e Casarano per gli accertamenti. Nessuno appare in pericolo di vita ma, vista la dinamica dell’incidente, l’impatto avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi.

Commenta la notizia!