Sannicola, il Sindaco licenzia il suo vice

luigi colella - dxSANNICOLA. Con un decreto firmato il 4 marzo e pubblicato in questi giorni all’Albo pretorio, il Sindaco Cosimo Piccione ha revocato l’incarico assessorile al vicesindaco Luigi Colella (foto). Motivo: “Recenti reiterate esternazioni del dottor Luigi Colella, e da ultimo l’intervista rilasciata ad un quotidiano locale, danno conto della mancata condivisione, in capo a questi, delle scelte operate da questo Sindaco e dalla compagine amministrativa di maggioranza in funzione dell’attuazione del programma politico-amministrativo”. L’ex vicesindaco Colella aveva in due occasioni comunicato tramite “Piazzasalento” il suo non completo allineamento all’operato della Giunta guidata da Piccione, nonché la sua adesione al movimento politico centrista “Area popolare”.

Nello stesso decreto il Sindaco scrive: “Si ravvisa un limitato impulso nel Settore delegato in corrispondenza della carenza di idonee direttive politiche utili alla efficace operatività amministrativa dello stesso”. L’amministratore giubilato aveva avuto dal Sindaco la delega di occuparsi di Bilancio e tributi, Politiche ambientali, Gestione dei rifiuti, Politiche tributarie, Esternalizzazione ed organizzazione Sportello del contribuente. Tutto ciò, almeno per adesso, sarà seguito direttamente da Piccione.

Commenta la notizia!