Sannicola in festa per i Santi Pietro e Paolo: con la sagra anche cabaret e musica popolare

Sannicola – Appuntamento giovedì 28 e venerdì 29 giugno a Sannicola per i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo con la  Sagra dei gusti antichi in piazza Don Gino Gabellone. Per l’occasione la chiesa dei santi viene riaperta nei giorni precedenti per per il rosario e per la messa celebrata ogni giorno alle 19 e animata, di volta in volta, dall’Azione cattolica e dall’Ordine Francescano Secolare, dal gruppo di preghiera “San Pio” e dall’Unitalsi, dall’Apostolato della preghiera, dalla Confraternita del Sacramento e Madonna delle Grazie, dalla Fraternità di Comunione e liberazione. Giovedì 28 alle ore 19 si celebra la messa e al seguito ci sarà la processione al termine della quale sarà consegnato il tradizionale “Premio bontà”. Durante la processione si esibirà la Banda di Matino, a seguire musica popolare con “Vento del Sud” e cabaret con i Malfattori. Venerdì 29 alle 21 concerto di musica popolare con gli Alla Bua. La sagra avrà luogo durante entrambe le serate e alle 22.30 ci saranno i fuochi d’artificio. Immancabile aria di festa con le luminarie “Villa Signore” di Lequile. «La festa – commenta il presidente Silvio Picciolo – sia non solo un momento di divertimento e spensieratezza, ma anche di condivisione cristiana, dove la preghiera e la fede ci fanno sentire più vicini»

Il Comitato, presieduto da Silvio Picciolo, è composto da Salvatore Inglese, Antonio, Ilenia e Tommaso Picciolo, Giovanni Marzella, Luigi Calò, Angelo De Felice, Antonio Giaffreda, Lucia Merenda, Lucio Miccoli, Adina Platì, Antonio Portone, Giuseppe Provenzano, Andrea Ria, Cesira Scorrano ed Ercole Talà

Commenta la notizia!