Casarano – Sono stati in 25 a rispondere “presente” all’appello lanciato dall’Adovos Fabio Abbruzzese di Casarano, che lo scorso 3 novembre ha organizzato una giornata per la raccolta del sangue nei pressi del Brigros di Matino. «Insieme sì può… e noi – commenta il presidente dell’associazione, Maria Prete – ci siamo riusciti e ci riusciremo sempre grazie al coraggio di donare. Grazie ai 25 donatori, che hanno dimostrato unione e solidarietà, e  all’impegno dimostrato dal direttore commerciale Brigros, Francesco De Filippi, a sensibilizzare e coinvolgere i dipendenti. Un ringraziamento di cuore va all’equipe medica del servizio immuno-trasfusionale dell’ospedale di Galatina, con la magistrale guida del dottor Giacomo Bellomo e a tutti i donatori dell’Adovos Messapica “F. Abbruzzese” di Casarano sempre presenti a ogni iniziativa, perché il coraggio è nel gesto e non nelle parole». Si tratta di una delle tante iniziative di sensibilizzazione e di promozione della donazione del sangue organizzate dall’Adovos casaranese, grazie alla vulcanica presidente Maria Prete e ai generosi volontari che la affiancano.

Pubblicità

Commenta la notizia!