Home Temi Eventi
Eventi, concerti, mostre, esposizioni dai Comuni della rete di Piazzasalento


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Nardò dal 27 aprile al 3 maggio 2017

Multisala Pianeta Cinema Nardò

Sala 1

“I guardiani della galassia – vol. 2″

Orario Spettacoli: 16.00 - 18.35 – 21.10

Sala 2

“Fast & Furious 8″

Orario Spettacoli: 16.00 – 18.40 – 21.15

Sala 3

“Baby boss”

Orari Spettacoli: 16.10 - 18.05

Sala 3

“Boston – Caccia all’uomo

Orario Spettacoli: 20.00 – 22.30

Sala 4

“The circle

Orario Spettacoli: 16.05 – 18.15 – 20.25 – 22.35

Sala 5

Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse

Orario Spettacoli:  18.00 – 20.15 – 22.30

 

LO SPETTACOLO IN GRASSETTO SOLO DOMENICA E LUNEDÌ 1 MAGGIO

Prime, Festivi e prefestivi:  Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00
Mercoledi: Intero € 5.00 Ridotto € 4,00
Martedì (tariffa unica): € 5,00
Cinema2Day (secondo mercoledì del mese): € 2,00


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Gallipoli dal 20 al 26 aprile 2017

Cinema Teatri Riuniti Gallipoli

Sala 1 

“Fast & Furious 8″

Orari Spettacoli: 17.30 – 20.00 –  22.30

Il film sarà sospeso Venerdì 21 e riprenderà Sabato 22

Ven 21: MICHELE ZARRILLO in CONCERTO ore 21,00

Sala 2

Tra moglie e marito

Orari Spettacoli: 18.30 – 20.30- 22.30

Sala 3

Baby Boss”

Orari Spettacoli: 18.30 – 20.30- 22.30

Teatro Schipa

Lasciati andare

Orari Spettacolo: 18.30 – 20.30 – 22.30

 

Prezzi: Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00 + € 1.00 per 3 d

Dal lun al ven 1° spettacolo € 5.00 + € 1.00 per 3 d escluso festivi e anteprime
Mercoledi € 5.00 + € 1.00 per 3 D escluso festivi e anteprime

 

 


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Nardò dal 20 al 26 aprile 2016

Multisala Pianeta Cinema Nardò

Sala 1

“Baby boss”

Orario Spettacoli: 16.10 - 18.05 – 20.00

Sala 1

“Fast & Furious 8″

Orario Spettacoli: 22.00

Sala 2

I Puffi – Viaggio nella foresta segreta” solo il 22 e il 23 aprile

Orari Spettacoli: 16.30

Sala 2

Lasciati andare” fino al 23 aprile

Orari Spettacoli: 18.30 – 20.30 – 22.30

Sala 3

“Boston – Caccia all’uomo

Orario Spettacoli: 17.30 - 20.00 – 22.30

Sala 4

“Moglie e marito

Orario Spettacoli: 16.15 – 18.20 – 20.25 – 22.30

Sala 5

Fast & Furious 8

Orario Spettacoli:  18.00 – 20.35

 

LO SPETTACOLO IN GRASSETTO SOLO SABATO, DOMENICA E MARTEDÌ 25

Prime, Festivi e prefestivi:  Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00
Mercoledi: Intero € 5.00 Ridotto € 4,00
Martedì (tariffa unica): € 5,00
Cinema2Day (secondo mercoledì del mese): € 2,00

Lucia Ianniello

Lucia Ianniello

LEUCA. Che relazione c’è fra il Thelonious Monk Institute of Jazz di Washington DC e Castrignano del Capo-Leuca? Nessuna, apparentemente. A meno che il prestigioso istituto americano non decida di censire fra gli eventi relativi all’International Jazz Day UNESCO del 30 aprile prossimo una rassegna organizzata per fine mese nei dintorni di Finibus Terrae. Si tratta di un interessante programma di spettacoli e mostre dal titolo “Parlami di jazz”, messo a punto dall’associazione culturale non profit Lampus, patrocinato dal comune di Castrignano, con l’intento di offrire ai cittadini del Capo di Leuca ed ai turisti presenti nel periodo primaverile alcune occasioni d’incontro che favoriscano la crescita culturale e lo svago di qualità. «La nostra associazione ritiene preziosa l’opportunità che Leuca, per la sua felice posizione al centro del Mediterraneo, sia annoverata tra le città che celebreranno l’evento UNESCO», ha dichiarato il presidente Paolo Insalata. Il programma prenderà il via domenica 23 aprile alle ore 21 nel suggestivo piano terra della Torre di Salignano con un incontro/concerto dal titolo “A different point of wiew – Le donne che scrivono il jazz”. A condurre la serata sarà Lucia Ianniello, trombettista e compositrice, oltre che giornalista. Insieme a lei vi saranno Paolo  Tombolesi al piano e Riccardo Di Fiandra al basso. Sabato 29 aprile, a partire dalle ore 15, presso le Scuderie dell’incantevole Villa Meridiana di Leuca vi sarà l’apertura della mostra “Occhi sul jazz”, che vedrà protagoniste le coloratissime pennellate del pittore e musicista Antonio D’Aversa e l’intenso bianco e nero degli scatti del fotografo Romano Nunziato. A seguire, alle ore 21, nei giardini della medesima villa vi sarà il concerto/spettacolo con proiezioni “Musica a fumetti” del Fulvio Palese trio. Il saxofonista salentino sarà affiancato da Andrea Rossetti al piano, Giulio Rocca alla batteria e Franco Manni voce recitante. Domenica 30 aprile, dalle ore 15, negli stessi giardini, riapertura della mostra pittorica con interventi musicali in dialogo col pubblico di Antonio D’Aversa all’armonica cromatica e Ambrogio De Nicola alla chitarra. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info: 347 516 9946.

festa patronale matinoMATINO. È la festa del Santo Patrono, nel 150° del miracolo. Riti religiosi e civili si preparano per tempo, come sempre, per celebrare San Giorgio che ricorre il 23 aprile. Il calendario religioso si ripete negli anni con le tradizionali processioni dell’“intorciata” la sera del 22 aprile e per la “benedizione dei campi” il 24 dopo mezzogiorno. A scandire la preziosità della celebrazione un imponente progetto di luminarie messo a punto dalla ditta De Cagna. “La ricerca della purezza” è il titolo dell’architettura medioevale, dalle linee semplici, che vuole mettere in risalto l’essenzialità come metafora di un ritorno al semplice.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

melissano andrea bufanoMELISSANO. Verrà presentata il prossimo martedì 18 aprile l’autobiografia di Andrea Bufano intitolata “Neve a giugno”. Una vita estrema, sregolata, vissuta a stretto contatto con la droga, le rapine e il gioco d’azzardo; un’altalena di riprese e ricadute, macchiata da quella neve del titolo: la cocaina. Andrea Bufano si racconterà durante il primo evento promosso e organizzato dalla Consulta giovanile con il patrocinio del Comune di Melissano. Durante l’evento, condotto dalla giornalista Valentina Murrieri, interverranno il Sindaco Alessandro Conte e il presidente della Consulta, Matteo Conte. L’incontro inizierà alle 18.30; al termine verranno consegnati i premi del concorso “Caremma Melissano”

GALLIPOLI. Peninsula: l’estate riparte. Iniziato il conto alla rovescia per “Peninsula Music and Art Festival”, la rassegna di musica e di arte promossa dal “Samsara” ed organizzata dalla “David Production”, in collaborazione con “Parco Gondar” ed Associazione commercianti e imprenditori che si terrà a Gallipoli nel weekend di Pasqua e Pasquetta: tre giorni di eventi suddivisi in tre fasce orarie: l’”All Day”, dalle 8 alle 20, con beach party, visite culturali ed happy hours distribuiti nell’arco delle 12 ore; il “Vespertine”, dalle 19 a mezzanotte con dj set, concerti, aperitivi, degustazioni e performance artistiche; e il “Nocturne”, da mezzanotte alle 4 del mattino con party, dj performance e art performance. Questo il programma finale: sabato 15 aprile ci saranno Luca Guerrieri, DaniloSeclì (foto) e Anfisa Letyago al “Premiere”; Max Baccano, Andrea Maggino, Marco Santoro e Veronica Laurin al “Samsara”; Savi Vincenti e Gabri Gallo al “Blu Cafè”, Andrea Maggino al “Tychè” e Gabriele Poso al “Kumi”. Domenica 16, gli ospiti saranno Albert Marzinotto al “Rio Bo”; Marco Giorgino, Osvaldo Dell’Anna e Dj Osso al “Samsara”; Eiffel 65, Provenzano dj e Dino Brown in piazza “Tellini”; dj Charlie, dj Spike, Luca Bad e Andrè the Gaws in piazza “Giovanni XIII”; Gabri Gallo al “Blu Cafè”, Savi Vincenti e AJ al “Tychè”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 309
L’avvio del corteo religioso dal sagrato della chiesa dell’Immacolata (foto Pejrò). La processione del Venerdì Santo a Casarano ha oltre tre secoli di storia

L’avvio del corteo religioso dal sagrato della chiesa dell’Immacolata (foto Pejrò). La processione del Venerdì Santo a Casarano ha oltre tre secoli di storia

CASARANO. Ha oltre tre secoli di storia la processione di “Gesù morto” (o dei “Misteri”) organizzata dalla confraternita dell’Immacolata. Sono in migliaia i fedeli che il Venerdì Santo prendono parte alla rappresentazione della Passione lungo gli oltre tre chilometri del percorso per un rito che dalle 21 sin protrae ben oltre la mezzanotte. Cento i portatori di statue che si alterneranno per il “Getsemani”, la “Colonna”, il “Crocefisso”, la “Bara” e l’“Addolorata” con l’intera comunità cittadina a fare da contorno assiepando le strade. Anche quest’anno la processione partirà dalla chiesa dell’Immacolata per proseguire su corso XX Settembre e le vie Matino, Tasso, Giusti, Ferrari, Sciesa, Vittorio Emanuele, piazza Garibaldi e via Roma per poi fare ritorno nell’antica chiesa presso i giardini comunali.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

TAVIANO. Penitenza e preghiera ma anche tanta solidarietà e accoglienza per chi non ha nulla. Sono questi gli aspetti più importanti della santa Pasqua a Taviano. I parroci delle tre parrocchie, San Martino, Convento Addolorata e Immacolata di Mancaversa sono impegnati nella preparazione dei riti della settimana santa, molto attesi e partecipati dai tanti fedeli. Tutto ruota intorno alla processione interparrocchiale del Cristo morto del venerdì santo. Alle 19, sul sagrato dell’Immacolata, si potrà assistere all’uscita del “troccolante” che darà inizio alla processione. Nella visita ai Sepolcri del giovedì santo, parteciperanno le tre confraternite dell’Immacolata, Anime sante e Addolorata con troccolo, tamburo e tromba.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

GALLIPOLI. Sarà una buona Pasqua in termini di presenze turistiche, meteo permettendo. Rosee le previsioni per il mese di aprile che sta già registrando un buon movimento per tutto il settore sia per quanto riguarda le richieste che le prenotazioni effettive, grazie anche agli eventi organizzati dagli operatori e dai pacchetti integrati proposti. Musica, festival, visite guidate, sport e riti della settimana santa, insomma iniziative per tutte le età. «Stava andando molto bene – commenta Stefan Carlino – fino alla settimana scorsa poi l’abbassarsi delle temperature ha determinato un leggero calo delle prenotazioni che ora però stanno riprendendo con l’approssimarsi del periodo e l’attendibilità delle previsioni. Noi lavoreremo molto grazie alle spiagge, alla pasquetta targata Praja e al Peninsula già a partire da questo sabato. La maggior parte degli artisti sono nostri ospiti e ci sono già diverse prenotazioni». Altre strutture hanno proposto pacchetti offerte a prezzi competitivi per il lungo weekend da sabato a lunedì come il Camping La Masseria che ha puntato sulla riapertura della piscina; altri, come il gruppo Salento Ville, hanno proposto pacchetti integrati con appartamenti vista mare, visite guidate anche su Lecce e altre attività.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Icaffe tavianol “Caffè in redazione” venerdì 21 sarà ospitato a Taviano. Dopo gli appuntamenti a Melissano, Parabita, Galatone, Casarano e Racale, venerdì ci troveremo in via Immacolata 16 presso l’Associazione “Vittorio Bachelet”. Appuntamento dalle 15.30 in poi con chi voglia parlare da vicino del giornale, dell’informazione, dei rischi e delle bufale, dei problemi e delle soluzioni. E di qualsiasi altra cosa si voglia. Proprio come in un caffè.

 


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Gallipoli dal 13 al 19 aprile 2017

Cinema Teatri Riuniti Gallipoli

Sala 1 

“Fast & Furious 8″

Orari Spettacoli: 17.30 – 20.00 –  22.30

Sala 2

In prima serata

“I Puffi: Viaggio nella foresta segreta

Orari Spettacoli: 17.30 –  19.00

In seconda serata

Power Rangers”

Orario Spettacolo: 20.30

Piccoli crimini coniugali

Orario Spettacolo: 22.30

 

 

Sala 3

Tra moglie e marito

Orari Spettacoli: 18.30 – 20.30- 22.30

Teatro Schipa

Lasciati andare

Orari Spettacolo: 18.30 – 20.30 – 22.30

 

Prezzi: Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00 + € 1.00 per 3 d

Dal lun al ven 1° spettacolo € 5.00 + € 1.00 per 3 d escluso festivi e anteprime
Mercoledi € 5.00 + € 1.00 per 3 D escluso festivi e anteprime

 

 


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Nardò dal 13 al 19 aprile 2016

Multisala Pianeta Cinema Nardò

Sala 1

“I Puffi”

Orario Spettacoli: 16.05 - 18.05

Sala 1

“Fast & Furious 8″

Orario Spettacoli: 20.00 – 22.35

Sala 2

La bella e la bestia” 

Orari Spettacoli: 17.30

Sala 2

Power Rangers” 

Orari Spettacoli: 20.05

Sala 2

The Startup” 

Orari Spettacoli: 22.30

Sala 3

“Lasciati andare

Orario Spettacoli: 16.30 - 18.30 – 20.30 – 22.30

Sala 4

“Moglie e marito

Orario Spettacoli: 16.15 – 18.20 – 20.25 – 22.30

Sala 5

Fast & Furious 8

Orario Spettacoli:  16.00 – 18.35 – 21.10

 

IL LUNEDI’ 17 APERTI

LO SPETTACOLO IN GRASSETTO SOLO DOMENICA E LUNEDÌ 17

Prime, Festivi e prefestivi:  Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00
Mercoledi: Intero € 5.00 Ridotto € 4,00
Martedì (tariffa unica): € 5,00
Cinema2Day (secondo mercoledì del mese): € 2,00

Piazza Vittorio Emanuele II gremita in una serata estata

Piazza Vittorio Emanuele II gremita in una serata estata

ALEZIO. Da propaggine gallipolina a piccola roccaforte del turismo. A parlare, anche quest’anno, sono i numeri: sono 18 i bed & breakfast presenti sul territorio aletino (due in più rispetto allo scorso anno), sette gli agriturismi e due gli affitta- camere. Il settore turistico sembra inviare messaggi incoraggianti per l’economia locale – recentemente giustificati anche dall’ok dell’assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione all’ingresso del centro messapico nel novero delle Città d’arte – ma anche dal valore ambivalente: trainato dall’appeal del turismo di massa che vede come meta Gallipoli, la quantità non è necessariamente foriera da qualità. «La domanda in crescita – afferma Antonio Cataldi, presidente sezione provinciale di Agriturist Puglia, nonché titolare dell’agriturismo “Santa Chiara” – richiede qualità e un’offerta personalizzata in base alle esigenze del turista. In questo momento ciò che conta – prosegue – è chiudere il cerchio e “fare sistema”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Villa Ravenna

Villa Ravenna

SANNICOLA. Primo “ciak” per il gemellaggio tra i Comuni di Sannicola e Tolentino. A sancire la comunanza d’intenti tra le due comunità ci ha pensato, lo scorso primo aprile, la cena- raccolta fondi organizzata presso “Villa Ravenna relais”. Gli 11mila 250euro raccolti saranno utilizzati per le scuole del centro marchigiano gravemente colpito dal recente terremoto. «La solidarietà che ci arriva dal Comune di Sannicola e da Villa Ravenna ci emoziona e ci commuove. Tolentino – ha affermato il sindaco Giuseppe Pezzanesi – è un Comune che, pur non avendo fortunatamente vittime, è stato duramente provato dal terremoto. I danni sono enormi, l’economia è in ginocchio e c’è da ricostruire praticamente più di un terzo del patrimonio immobiliare. Per questo poter contare sulla mobilitazione di amministratori e cittadini in un territorio così lontano da noi come il Salento assume un valore ancora più grande. Porto nel cuore l’affetto e la vicinanza di questa serata. per noi è come aver piantato un seme sapendo che porterà buoni frutti». Invitati d’eccezione nella cena di solidarietà (organizzata in collaborazione con il Comune di Sannicola, De Angelis group e Fabula pictures) alcuni attori del cast del film “Non c’è kampo”, diretto da Federico Moccia, in queste settimane impegnati con le riprese nel Salento.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Puglia  a VinitalyNARDÒ. Vini salentini protagonisti a Vinitaly 2017, la vetrina riservata alle eccellenze nazionali ed internazionali del settore vitivinicolo, in corso di svolgimento a Verona dal 9 al 12 aprile. All’interno del padiglione dedicato alla Regione Puglia troviamo Mottura di Tuglie, presente tra le cantine socie del Consorzio e con il suo “Le Pitre primitivo di Manduria doc 2015” in degustazione a “Vinitaly and the city”. Nello stesso ambito anche l’azienda Bonsegna di Nardò con il suo “Danze della Contessa Nardò rosso doc 2015” e Schola Sarmenti”, sempre di Nardò, con il “Roccamora Nardò rosso doc 2015”.

 

Futura 21 secliSECLÌ. “Pasqua go” è l’iniziativa di sabato 8 aprile promossa dal gruppo “Futura 21” (foto), del presidente Marco Muscara, insieme all’Acr giovani guidata da Maria Grazia Calsolaro. Si tratta di una vera e propria “caccia al tesoro” (in questo caso costituito da uova di Pasqua), riservata a bambini e ragazzini dai 6 ai 13 anni (già una cinquantina gli iscritti), che si svolgerà a partire dalle 15,30. Le iniziative dei giovani di “Futura 21”, gruppo sorto nel 2013 al fine di meglio “qualificare” il paese, proseguono il 10 aprile con il quarto appuntamento del cineforum promosso al Castello ducale nell’ambito del progetto Luna. Tutti i film proposti hanno tematiche musicali. La rassegna, avviata il 20 marzo, si concluderà il 24 aprile con cinque film su tematiche musicali (il lunedì eccetto Pasquetta).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

La Passione vivente del 2014 foto Federica PanoGALATONE. Si rinnovano gli appuntamenti con le rappresentazioni della Passione di Cristo. Si svolge domenica 9 aprile a partire dalle 17, la Passione vivente itinerante organizzata dall’associazione “La Compagnia ti Santu Luca”. La manifestazione viene riproposta dopo una pausa di tre anni e giunge quest’anno alla quinta edizione. Oltre 120 i personaggi impegnati, per le vie del borgo antico, nella riproposizione del dramma delle ultime ore di vita di Gesù. La prima scena in piazza San Sebastiano con l’entrata in Gerusalemme; l’Ultima cena sul sagrato del santuario del Crocifisso; la preghiera nell’orto degli ulivi in piazza Padre Pio; l’interrogatorio di Caifa in piazza Costadura; il processo di Pilato al portale d’ingresso del Marchesale; la Crocifissione in periferia.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

L'Ultima cena

L’Ultima cena

MATINO. Non una semplice raffigurazione ma un racconto continuativo, senza interruzioni, per vivere il senso profondo della vita di Cristo. È la Passione vivente allestita per le strade e le piazze del centro storico grazie all’impegno dell’associazione “Johannes Paulus II” per la regia di Alfredo Cataldo. Per la perfetta riuscita dell’evento gli organizzatori sono al lavoro già da tempo. L’appuntamento con l’ottava edizione della suggestiva rappresentazione è in programma domenica 9 aprile (il giorno dopo in caso di maltempo), a partire dalle ore 18. Oltre 200 le persone coinvolte tra personaggi, truccatori costumisti, elettricisti, scenografi ed artigiani. A dare un tocco particolarmente realistico, come ogni anno, sono proprio i costumi. All’evento, patrocinato dal Comune di Matino, collaborano le associazioni San Giorgio onlus, Pro Loco “Sant’Ermete”, Anspi “Villaggio del fanciullo” e la parrocchia San Giorgio martire. «La sua realizzazione richiede l’opera attenta e sapiente di una grande quantità di persone che si adoperano, ogni anno, oltre che per la recita, per l’allestimento scenografico e per il supporto tecnico», affermano i promotori che confermano lo slogan “La Passione vivente, un evento importante…Non fartela raccontare, ma vivila!”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

sannicola paparinaSANNICOLA. Appuntamento l’8 aprile alle ore 20 presso il centro culturale di via Oberdan per “Paparina ed altri contorni”, serata organizzata da Metoxè per raccogliere viveri da distribuire ai poveri tramite Caritas, Banco alimentare e Misericordia. La serata nasce da un’idea di Toto e Dino Simone (da sinistra nella foto), detti “Paparina”. Sul palco anche anche Nazario e Luigi Simone, Eugenio Fuso, Antonio Notaro, Fabio Giorgino, Tony Inglese, Sandro De Prezzo, Antonio Venturelli, Bruno e Paola Scorrano. Non si paga il biglietto d’ingresso ma per partecipare alla serata basta portare una busta della spesa con generi alimentari da donare ai poveri.

A destra, Emanuele Casciaro e Gaetano Gallo a sinistra

A destra, Emanuele Casciaro e Gaetano Gallo a sinistra

GALLIPOLI. Pronti a riaprire i battenti per una nuova stagione i lidi di Gallipoli. Dalla litoranea nord a quella sud, si inizia a respirare aria d’estate con lavori in corso, tantissime novità ed eventi già nei prossimi giorni. Il primo a battere tutti sul tempo come ogni anno sarà il Samsara, con il primo Beach party dell’anno previsto già per domenica 9 aprile. Si continuerà poi con gli appuntamenti sulla spiaggia all’interno di “Peninsula” per Pasqua e Pasquetta. Inaugurerà la nuova stagione il 16 e il 17 aprile anche il lido Zeus, che quest’anno presenta la novità della ristorazione con piatti caldi o freddi, il nuovo sport acquatico “Water Box” e una decina di matrimoni già prenotati sulla spiaggia per l’estate.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

UGENTO. Ugento si trasforma in una vera e propria Gerusalemme questa domenica, quado andrà in scena la dodicesima edizione della “Via Crucis vivente”. Nello scenario naturale nei pressi del santuario della Madonna della Luce (via Casarano), più di cento figuranti insceneranno il doloroso percorso di Cristo verso la crocifissione. Le scene si susseguiranno a partire dall’Annunciazione alla Natività, passando dalle Beatitudini all’ ingresso di Gesù a Gerusalemme con la guarigione del cieco nato. Seguono l’ Ultima Cena e lavanda dei piedi, la preghiera e l’arresto nell’orto del Getsemani, l’ incontro con Caifa, il tradimento di Giuda, l’arresto, il rinnegamento di Pietro, il Giudizio innanzi a Pilato, la flagellazione e la Crocifissione. La deposizione con il pianto della Madonna sarà una delle scene madri della manifestazione. Si concluderà con i monologhi del Cireneo e la Veronica e infine la Resurrezione che avverrà in mezzo ai bambini, la vera novità di questa edizione. L’edizione di quest’anno della via Crucis è accomagnata da suggestive e toccanti melodie, il tutto impreziosito dalle scenografie di Gianluca De Marco per la regia di Alberto D’Ambrosio. L’iniziativa è promossa dal Comitato via Crucis e la Proloco Ugento e Marine con il Patrocinio del Comune di Ugento. Appuntamento questa domenica alle 19.30. La locale Protezione Civile di Ugento effettuerà il servizio navetta a/r per dare la possibilità a tutti di poter vivere la bellissima rappresentazione. Il servizio avrà la precedenza verso le persone anziane, con problemi motori o disabili. I punti di fermata, dalle 18:00 alle 19:30, sono: Chiesa S. Cuore di Gesù, Porta S. Nicola e Chiesa S. Giovanni Bosco.


Guida alla programmazione dei film in uscita nelle sale cinematografiche di Gallipoli dal 6 al 12 aprile 2017

Cinema Teatri Riuniti Gallipoli

Sala 1

“I Puffi: Viaggio nella foresta segreta

Orari Spettacoli: 18.30 –  20.30 – 22.30

Martedì 11

Convegno: Pace, salute e felicità

Sala 2 

“La bella e la bestia”

Orari Spettacoli: 18.00 –  20.15

Il permesso – 48 ore fuori

Orario Spettacolo: 22.30

La programmazione sarà sospesa martedì 11 e riprenderà mercoledì 12

Sala 3

Power Rangers”

Orari Spettacoli: 18.00 – 20.15 – 22.30

Teatro Schipa

Piccoli crimini coniugali

Orari Spettacolo: 18.30 – 20.30 – 22.30

 

Prezzi: Intero €. 7,00 Ridotto € 5,00 + € 1.00 per 3 d

Dal lun al ven 1° spettacolo € 5.00 + € 1.00 per 3 d escluso festivi e anteprime
Mercoledi € 5.00 + € 1.00 per 3 D escluso festivi e anteprime

 

 

Beniamino de Liguori Carino

Beniamino de Liguori Carino

CASARANO. “Fabbrica, sviluppo, comunità: l’utopia possibile di Adriano Olivetti” è il tema dell’incontro in programma a  Casarano, lunedì 3 aprile, nell’ambito dei seminari proposti dall’Università popolare. Alle ore 18, presso l’auditorium comunale, sarà presente Beniamino de’Liguori Carino, segretario generale della Fondazione Olivetti, istituzione culturale fondata nel 1962 per divulgare il pensiero dell’imprenditore “illuminato” Adriano Olivetti. «Ospitiamo la Fondazione Adriano Olivetti  per parlare dell’“utopia possibile” che voleva coniugare un’idea globalizzante di sviluppo, fondata su territorio, persone, intelligenze e competenze», afferma Marco Mazzeo, presidente dell’Università Popolare di Casarano. L’evento di oggi è annoverato sul sito internet della Fondazione tra le “Lezioni olivettiane” programmate in tutta Italia. «Abbiamo attraversato tutta l’Italia – fanno sapere dalla Fondazione – e conosciuto tanti nuovi olivettiani. Nelle scuole, nelle università, nei festival, ci siamo impegnati per costruire con loro un itinerario divulgativo che abbiamo chiamato “Lezioni olivettiane”. Perché Olivetti si nasce, ma olivettiani si diventa e noi di nuovi olivettiani ne abbiamo conosciuti tanti in giro per l’Italia». Un’occasione imperdibile per i nuovi olivettiani salentini.

 

Voce al Direttore

by -
Sono trascorsi quattro anni da quando si sono avuti i primi sentori che qualcosa non andava per il verso giusto: gli ulivi erano malati,...