Home Rubriche Simu Salentini

Simu Salentini

"Simu salentini", la nostra rubrica dedicata alla riscoperta della cultura e delle tradizioni della nostra terra.

di -
0 66

Un inverno anomalo ha regalato quest'anno giornate di primaveraestate inaspettate: in alto, spiagge affollate così fino ad ottobre; al centro, S. Maria al Bagno il 2 febbraio scorso; in basso, a dicembre camper...

di -
0 13

La lettura de "Il pane e le pietre" di Mario Toma (Giorgiani editore) ha un effetto immediato sui lettori, sia su quelli che hanno superato gli "anta", sia su quelli più giovani: gli...

di -
0 108

GALLIPOLI. Ancora un altro riconoscimento per l'ingegnere Giuseppe Barba, poeta (foto) di Gallipoli. Si è classificato al secondo posto al concorso letterario internazionale "Napoli Cultural Classic" giunto all'undicesima edizione. La premiazione avverrà il...

di -
0 184

SCENE DI MATRIMONI. L'evoluzione del “gran giorno” dagli anni '60 ai '70 (foto da www.carusa. it), sino ad oggi. Anche in periodi di difficoltà, il rito del matrimonio aveva precisi riti da rispettare,...

di -
0 401

GALLIPOLI. Come di consueto i gallipolini e non solo, secondo la tradizione, parteciperanno o saranno spettatori dei riti della Settimana santa. Alcuni sfilando incolonnati in processione, altri assieperanno i marciapiedi delle strade per...

di -
0 119

Sono 25 anni che i SSS inondano dei loro messaggi e della loro musica piazze anche lontane dove il dialetto salentino non è più una lingua "straniera". Merito loro se la "prima lingua"...

di -
0 340

foto di Antonio Spagnolo Dopo quasi un secolo di oblio, nel 2008, tornarono i “Misteri” nella tradizionale processione del Venerdì Santo a Nardò. Quella di quell’anno fu una edizione storica della tradizionale processione che...

di -
0 125

Il Carnevale 2016 è alle nostre spalle con le sue sfilate di carri, gruppi mascherati, baldoria, trasgressioni. A ricordare che questa parentesi si è chiusa e se n'è aperta un’altra ci sono le...

di -
0 415

ALEZIO. C'è una data ben precisa che segna l'inizio di quella comunità che nel 1854 fu dichiarata indipendente dai Borboni col nome di Villa Picciotti e che nel 1873 con il regio decreto...

di -
0 724

Non è solo il titolo del suo ultimo libro, edito da Besa di livio Muci di Nardò. “Nel nome di ieri” è una retromarcia. Quella di un’auto che corre sui rabbiosi granuli d’asfalto...

di -
0 313

Il prof. Gigi Spedicato dell'Università di Lecce, sociologo e giornalista, il direttore Fernando D'Aprile, il segretario della Federazione nazionale stampa italiana Raffaele Lorusso, il consigliere nazionale dell'Ordine giornalisti Adelmo Gaetani, il presidente...

di -
0 56

«L'informazione locale è la spina dorsale dell'informazione, ma non solo nel nostro paese. In Francia accade, per esempio, che il giornale più venduto sia “France Ouest” che dedica pagine a paesini di mille...

di -
0 805

Da sinistra Attilio Caputo, Aldo Reho, Roberta Rahinò, Daniela Palma «Ho letto l'ultimo numero ed ho acquisito ancora nuove conoscenze sulle realtà comunali che Piazzasalento racconta con un lavoro certosino di ricerca ed...

di -
0 219

Incontro in redazione tra il prof. Mirko Grimandl (primo a sinistra) e Nando Popu con il direttore e la redattrice Maria Rosaria De Lumè. Chi non muore si rivede... È il proverbio più...

di -
0 313

Ancora un romanzo storico per Tina Aventaggiato, dopo “Abigail è tornata”(2011) e “Vento freddo sull’Arneo”(2013). Qualche settimana fa è uscito "L’occhio guarda a Sion” in cui l’interesse si sposta su una vicenda che...

di -
0 483

Il calendario è impietoso: non ammette sottigliezze, sfumature, cambi di contesti e di prospettiva. Con la festa di S. Antonio Abate inizia il Carnevale. Coraggio, sono aperte le danze e le sfilate, ognuno...

di -
0 2376

GALLIPOLI. Avevano osato prendere in giro la squadra di calcio del Gallipoli e la notte prima della sfilata qualcuno entrò nei capannoni e bruciò il carro. Nella storia del Carnevale gallipolino si trovano...

di -
0 389

MERCATINI NATALIZI. Prodotti locali, opera di artigiani, in mostra nelle piazze (la foto si riferisce a Parabita). Il clima clemente ha permesso anche l'installazione di un abete in spiaggia a Porto Cesareo....

di -
0 3686

Ci siamo, sbocciano le prime decorazioni natalizie, si preparano le luminarie e alberi di Natale. Le vetrine, i negozi aperti le domeniche, la gente che anima le strade, i bambini che imparano filastrocche:...

di -
0 251

Parte proprio da questa piazza e si dirama a Napoli e in Sicilia, il racconto delle vicende dell'ultimo romanzo di Angelo Donno, "L'ultimo re", edito a settembre scorso da Lupo TAVIANO. L'eco delle celebrazioni dell'Unità nazionale dura ancora...

di -
0 498

GALLIPOLI. Il Salento si arricchisce di una nuova specie botanica. La scoperta, fatta dal botanico Roberto Gennaio di Alliste  risale a due anni fa, ma solo ora è stata determinata con certezza la specie...

di -
0 1223

Gallipoli, città fedelissima alla casa Sveva per simpatia e per debito di gratitudine, aveva fin dal principio subìto di mal animo la nuova signoria del francese Carlo d’Angiò. E quando il monarca angioino...

di -
0 462

Da sinistra il professor Luigi Scorrano ed il dirigente del Distretto sanitario di Casarano Luciano Provenzano nel corso della cerimonia che ha conferito al docente di Tuglie la cittadinanza onoraria di Casarano «Tutte...

di -
0 447

MELISSANO. Via Don Marino Manco è l’ultima strada della periferia Ovest di Melissano, ma la tragica vicenda che coinvolse il sacerdote melissanese ebbe luogo nel centro antico del’abitato. Siamo nel periodo post-unitario; infuria...

di -
0 418

ALEZIO. I 150 anni dell’Unità d’Italia, celebrati ovunque nel 2011, hanno dato rinnovato vigore alle indagini storiche per portare alla luce tutti gli aspetti che caratterizzarono l’inizio del processo unitario. Perché un fatto...

Voce al Direttore

di -
I buchi della cintola che scorrono uno dopo l'altro - soprattutto quando il girovita è quello di bambini e ragazzi - dovrebbero preoccupare e...