Scorrano – I carabinieri della Stazione di Scorrano hanno individuato i responsabili della maxi rissa dello scorso 20 settembre scoppiata, in piena notte, nella piazza centrale del paese. Ad essere stati denunciati, a vario titolo, per i reati di rissa e di lesioni personali sono stati O.A. (28 anni), S.R. (30), M.Z. (25), G.R. (23), D.N. (27), L.N. (22), tutti di Scorrano, con il 28enne M.P. di San Pietro Vernotico. Ai sette si aggiunge il 51enne A.T. ritenuto responsabile per aver organizzato uno spettacolo pubblico senza la prescritta autorizzazione. per motivi in corso di accertamento, i soggetti in questione sarebbero venuti alla mani nel corso di un’accesa discussione, subito degenerata in rissa, nella piazza centrale del paese. In seguito all’accaduto una sola persona fece ricorso alle cure dei sanitari del vicino ospedale mentre tutti gli altri riuscirono a dileguarsi  prima dell’arrivo dei sanitari del 118 e dei carabinieri.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!