“Riparo gli estintori”. Ma era un rapinatore: 300mila euro

l'arco di piazza indipendenza - casaranoCASARANO. Colpo da 300mila euro questa mattina nella filiale Unicredit di piazza Indipendenza a Casarano. Ad agire è stato un solo rapinatore che, intorno alle 9, è riuscito a farsi aprire la porta posteriore della banca (quella riservata al personale) fingendosi il tecnico incaricato delle verifiche agli estintori (con se aveva, infatti, un vistoso borsone). L’uomo (con occhiali scuri e cappellino), una volta dentro si è impossessato della cospicua somma ferendo lievemente alla mano con un taglierino un cassiere (R.R. 57 anni di Matino) che ha tentato di opporsi. Sulle tracce del rapinatore e di eventuali complici sono ora i carabinieri del Nucleo operativo ed i poliziotti del commissariato di Taurisano.

Commenta la notizia!