Rifiuti, a Casarano si lavora all’ecocentro

rifiuti zona vora 22.3.13 casarano (5)CASARANO. Prende il via l’Ecocentro comunale a Casarano. Nei giorni scorsi, dopo il completamento delle procedure di gara, c’è stata l’aggiudicazione dei lavori e firma del contratto per il progetto da 200mila euro, già approvato dall’Amministrazione comunale nel febbraio 2013 e finanziato da fondi Fesr. Attraverso la realizzazione del Centro comunale di raccolta presso la zona industriale, si punta non solo alla recupero dei rifiuti differenziati ma anche, se non principalmente, al conferimento dei rifiuti ingombranti e pericolosi. Presso gli Ecocentri possono essere, infatti, conferiti mobili e materassi, reti ed elettrodomestici, così come computer, monitor, toner e cartucce delle stampanti, pile esauste, vernici, bombolette spray, lampade a neon, oli, tessili e indumenti, ferro e alluminio, sfalci e potature.

Il conferimento dei rifiuti presso l’ecocentro e le modalità operative verranno disciplinate da apposito regolamento. “La realizzazione dell’Ecocentro porterà molti vantaggi per i cittadini sia i termini di raggiungimento degli obiettivi per la differenziata, sia perché verranno risolti definitivamente i problemi per il conferimento dei rifiuti ingombranti e per i rifiuti pericolosi”, afferma l’assessore ai Lavori pubblici Marcello Torsello.

Commenta la notizia!