Rally, una città con la febbre

by -
0 1031

Pierpaolo Carra, presidente della Casarano Rally Team

Casarano. Se su 51 equipaggi iscritti al Rally del Salento, valido come quinta prova del Campionato italiano rally, ben 12 erano portacolori delle due scuderie casaranesi, ci sarà pure un motivo.
Con nove equipaggi iscritti, la Casarano Rally Team, presieduta da Pierpaolo Carra, è stata la scuderia più rappresentata. A questi vanno aggiunti altri tre equipaggi in quota Casarano Racing, guidata da Silvio Tabacchino.

A scendere in pista sono stati anche i presidenti delle due scuderie, Carra, navigato da Martino Rosato, e Tabacchino, affiancato da Giordano Ferilli. Per Carra si è trattato di un ritorno col botto dopo tre anni di stop, visto che il presidente è riuscito a piazzarsi al 25esimo posto. Più sfortunato Tabacchino che non ha completato la gara per la rottura del ponte in seguito ad un incidente.

A ritirarsi, per guasti meccanici, sono stati in tanti: tra gli equipaggi della Casarano Rally Team, Ivan Pisacane e Salvatore Invidia, Graziano Totisco e Massimo De Rosa, Pier Paolo Zompì e Paolo Potera, Gianluca Martina e Cosimo Longo, mentre, per la Casarano Racing, oltre al presidente, Michele Serafini e Davide Calandretti, Rocco Cavalo e Samuele Zezza.

Silvio Tabacchino, presidente della Casarano Racing

A riscattare le sorti della scuderia di Tabacchino è stato il navigatore Cristian Quarta che ha affiancato Marco De Marco. L’equipaggio, che correva per i colori della Casarano Rally Team, si è piazzato in 17esima posizione assoluta. Buoni anche i piazzamenti degli altri equipaggi del sodalizio presieduto da Carra: 18esimo posto per Giuseppe Albano e Sara Palmisano, 20esimo per Alessio De Santis e Barbara Casciaro e 24esimo per Rudy Lucrezio e Mauro Plantera. Di assoluto prestigio il 15esimo posto dei fratelli casaranesi Claudio e Fabrizio D’Amico, portacolori della Rubicone Corse.

C’è infine un casaranese anche nella top ten: Fernando Sorano della Casarano Rally Team che, con Rizzello, si è piazzato al nono posto assoluto.

AN

Commenta la notizia!