Successo della raccolta differenziata del vetro a dicembre

di -
0 626

Alliste.  Non sempre aumentare di peso fa mettere il broncio. L’ambiente ha sorriso per i “chili in più” di vetro che i cittadini di Alliste hanno raccolto e differenziato in un mese. A dicembre, infatti, col nuovo metodo del porta a porta, sono stati riciclati 10.730 chilogrammi, contro i 7.700 del mese precedente (smaltiti nelle storiche campane verdi).

Forte di questo risultato (circa il 40 per cento in più), la sperimentazione andrà avanti con le modalità che l’hanno caratterizzata sin dall’inizio: «Il vetro continuerà ad essere ritirato ogni quindici giorni e sempre nella giornata di martedì – fa sapere la responsabile del servizio Ambiente del Comune  Luisella Guerrieri – Basterà raccogliere bottiglie, vasetti ed oggetti in vetro senza tappi nello stesso contenitore finora utilizzato per la plastica e l’alluminio».

L’obiettivo principale è aumentare la percentuale della differenziata (ferma al 12 per cento). Tante, dunque, sono le speranze riposte da tutti in questo nuovo servizio che, come spiega il sindaco  Renna, «non comporterà nessun aumento nei costi di gestione e ne trarrà vantaggio anche il territorio comunale dal punto di vista del decoro urbano. Perché le buone pratiche nella differenziazione dei rifiuti, però, possano portare i risultati sperati, confido nella sensibilità dei cittadini allistini e fellinesi».

Di certo, un grazie va a loro per quei 3.030 “chili in più” che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo all’ambiente.

Commenta la notizia!