Quando i bigodini si mettono a sparlare

by -
0 1233

Antonella MusardoARADEO. L’idea è davvero bella e intrigante del genere “spazzola e phon raccontano”  nel testo di Antonella Musardo, di Aradeo,  che dal blog  “Capelli & parole” è approdata  per Caletti editore a “Bigodini sparlanti, quello che in un salone si dice, ma che il vostro parrucchiere non dice”. Ci sono le chiacchiere di donne in messa in piega che raccontano alla loro parrucchiera quello che non osano confessare ad altri, ma in controluce c’è anche la vita della parrucchiera, donna, moglie e madre di tre figli che difende bene il suo ruolo, e che fatica ad adeguare i suoi ritmi a quelli  del salone.

Sotto la spazzola-penna della Musardo passano vari tipi di donna: impiccione, pettegole, scontente/contente  dei risultati,  storie di ogni giorno, una specie di confessionale laico per pazienti-clienti, banco di prova per una parrucchiera che fa dell’ascolto e dell’arte di tenere a freno la lingua e i commenti la sua principale caratteristica.

Il testo è caratterizzato da uno stile vivace, rapido, quasi sempre godibile. Quello che manca è la cura dell’editing. Vale la pena, quando l’idea è buona, affidarsi a qualcuno del mestiere che curi il testo nel miglior modo possibile e secondo le regole che non sono di sicuro un optional.

Commenta la notizia!