Pullo produce e conquista

tommaso memmi - casaranoCASARANO. Il marchio “Pullo” alla conquista del mondo. L’azienda, fondata nel 1990 da Vito Pullo, opera nel settore della produzione e della commercializzazione di prodotti locali agroalimentari e, da qualche mese, è guidata dal figlio 33enne Tommaso (foto). Suo il merito di aver  proiettato il marchio di famiglia su scala internazionale. Ad oggi, sono ben cinque i container che mensilmente partono alla volta di Stati Uniti, Canada, Albania, Serbia, Egitto e Francia. I prodotti esportati sono soprattutto carciofi, paté di olive, pomodori secchi, melanzane a filetti, peperoncino piccante, passato di pomodoro, per un totale di circa 54mila vasetti al mese. Ogni mese partono, poi, 88mila confezioni di pasta di semola alla volta di Albania, Serbia e Macedonia.

«Per noi – commenta Tommaso – è sinonimo di orgoglio riuscire, nonostante il periodo di crisi, ad avere una forza imprenditoriale così grande. Puntiamo ad assumere tra fine anno e inizi 2014 più di 15 persone e conquistare altri Paesi, come il Giappone ad esempio. In America siamo presenti in una grossa catena di ipermercati con 139 punti vendita ed in Canada, precisamente a Toronto, con un importante grossista che gestisce direttamente la grande distribuzione. A settembre apriremo una catena di franchising con 50 negozi in tutta Italia, grazie al progetto ‘Il Vitalia’, gestito amministrativamente da Simone Toma. Il segreto sta nell’offrire la nostra semplicità, la nostra esperienza e il nostro amore per la natura».

Commenta la notizia!