Protezione civile nuova qui il centro operativo

by -
0 1159

Casarano. Finalmente anche Casarano si doterà di un centro operativo comunale di Protezione civile. Il progetto con il quale il Comune di Casarano ha partecipato all’avviso pubblico regionale per interventi di rafforzamento delle strutture di Protezione civile è stato ammesso a finanziamento, classificandosi al 46esimo posto sui 246 pervenuti in Regione da altrettanti Comuni pugliesi. Il progetto, dal valore complessivo di 70mila euro, permetterà di allestire, al primo piano di palazzo dei Domenicani, un centro arredato ed attrezzato con apparecchiature, hardware e software specifici.
Del resto, il bando regionale mira a sostenere interventi di incentivazione e rafforzamento dei servizi di Protezione civile dei Comuni, con particolare riferimento a quelli ricadenti in aree a rischio più elevato, per i quali, anche in relazione alle ridotte reti di collegamento viario a rischio di interruzione in caso di calamità, risulta necessario assicurare uno specifico presidio per i servizi di primo pronto intervento.
Soddisfatto il primo cittadino Gianni Stefàno (Pdl) che sottolinea come, grazie alla progettazione interna, si sia riusciti ad ottenere un obiettivo importante a costo zero per le casse comunali. «Il nuovo centro – spiega il sindaco – permetterà la gestione territoriale delle emergenze, sia in termini di comunicazioni, sia in termini di previsione delle stesse. Verrà effettuato il monitoraggio del territorio e si potrà agire in sinergia con gli organi competenti per la gestione e previsione delle emergenze».
Ancora non è chiaro in che modo sarà gestito il centro e se verrà coinvolta la locale associazione di Protezione civile “Ser” che, nel solo periodo estivo, ha effettuato circa 90 interventi, tra incendi e incidenti stradali, nei comuni del basso Salento.

Alberto Nutricati

Commenta la notizia!