Il “Barocco” va sul satellite Sky

Sophia Loren (a destra) con la sorella Maria e Al Bano sul palco del "Barocco" 2011. L'edizione 2012 sarà trasmessa da SKY

Gallipoli. Niente diretta Rai per la 43esima edizione del Premio Barocco. Come anticipato da Piazzasalento, la prossima edizione della manifestazione estiva gallipolina, in programma il 14 luglio, sarà orfana della tv di Stato per volontà del patron Fernando Cartenì, non più disposto ad sobbarcarsi gli ingenti costi di organizzazione logistica senza il sostegno finanziario degli enti locali.

Un cambiamento di non poco conto che, in ogni caso, non avrà alcuna ricaduta in termini di qualità: numerosi e di alto livello, si assicura, si preannunciano i nomi del cast artistico. La kermesse sarà trasmessa da un network nazionale della piattaforma di Sky per avere un’adeguata diffusione anche all’estero.

In qualità di padrona di casa ci sarà Rossella Brescia, di Martina Franca, ed il giornalista barese Attilio Romita. Tra i premiati figurano, per ora, il cantautore Ron e alcuni imprenditori salentini tra i quali Angelo Fusco (Fusco Arredamenti), Paolo Leo (Cantine omonime) e Carlo Scardino (Scardino Costruzioni).

Con loro anche Alessio Alberti, amministratore delegato “P&G Salon Professional” della Wella. Non mancheranno i momenti di ilarità, grazie alla presenza, direttamente da Zelig, del gallipolino Fausto Solidoro (Marìo De Janeiro)e spettacolo con l’esibizione di Luigi Fronte, il giovanissimo interprete di “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici. In ambito musicale, oltre a Ron, che sarà accompagnato dall’Orchestra di Terra d’Otranto, e agli “Effetto doppler”, ci sarà un concerto-omaggio a Lucio Dalla. Confermata, infine, la cerimonia di assegnazione dei Terra del Sole Award, storico riconoscimento destinato a pugliesi distintisi nel mondo, in programma sabato 30 giugno sulla rotonda del Lido San Giovanni.

Commenta la notizia!