Progetto “Help”, a Neviano cuccioli da amare e adottare

by -
0 768

volontarie oraaNEVIANO. Unica custode, dall’ottobre 2013, del canile di Neviano, l’associazione Oraa (“Obiettivo recupero animali e ambiente”) di San Cesario porta avanti una tenace battaglia per migliorare le condizioni di vita degli oltre 200 cani della struttura. Grazie all’impegno e alla determinazione della presidente Paola Rollo, dei volontari (foto) e del supporto delle associazioni “Nuova lara”, “Diva” e “L’impronta”, tanto è stato fatto dopo il sequestro e le denuncie ai precedenti gestori (nell’ottobre del 2013 ci fu un blitz dei carabinieri) e il percorso di risanamento della disastrosa situazione in cui versavano gli animali fino ad allora prosegue, ma tanto c’è ancora da fare.

Per continuare in questa impresa e poter dare a tutti i cani rimasti (circa 140) una vita degna, infatti, è necessario l’aiuto di tutti. Donazioni in cibo, coperte, cucce, denaro e medicinali sono ben accetti, nonché estremamente necessari, ma ancora più importante è donare loro amore.
È nato per questo il progetto “Help, ancora Inferno nel Salento”, con l’obiettivo di fornire ai cani le necessarie cure mediche e sperare nella loro possibile adozione. I volontari fanno sapere che tutti i cani verranno affidati con microchip, sterilizzati, vaccinati e dopo severi controlli pre e post affido. Per informazioni: 3397401745 o oraassociazione@gmail.com.

Commenta la notizia!