Così s’impara cosa fare nelle urgenze

di -
0 425

Parla un volontario della "Misericordia" di Racale

Alliste. La Prociv-Arci Alliste-Felline “Mimì Corvaglia”, dal 2006 (anno della sua istituzione) impegnata a soccorrere, questa volta è salita in cattedra. Un ciclo di lezioni di primo soccorso, infatti, si è tenuto presso la sua sede di via Roma.

Ogni incontro ha visto la partecipazione attiva di oltre cinquanta cittadini, soprattutto giovani padri di famiglia e mamme alle prime esperienze, desiderosi di apprendere facili tecniche di base per essere d’aiuto, in caso di difficoltà di vario genere, alla propria neofamiglia. L’interesse dimostrato è stato tale, fin dalle prime giornate di corso, che si è deciso di passare dalla teoria alla pratica. L’hanno fatto, in separata sede, uomini e donne, alle prese con quei manichini utilizzati, durante le precedenti e meticolose lezioni frontali, dai volontari dell’associazione “Misericordia” di Racale.

La collaborazione fra questo gruppo di operatori e quello di Protezione civile, guidato dal presidente Antonio Renna, è ormai consolidata.  L’ultima volta è stato in occasione della seconda edizione del campo scuola estivo, lo scorso luglio: «Per la nuova stagione 2012 – aveva fatto sapere Renna – abbiamo intenzione di triplicare, magari estendendo l’iniziativa anche agli adulti, per poter meglio diffondere il senso civico e il sentimento di solidarietà».

Intanto, il presidente invita tutti i cittadini a tesserarsi e ad unire le forze per un’azione d’intervento sempre più efficace.                     

RR

Commenta la notizia!