Prevenzione dei tumori eredo familiari della mammella e dell’ovaio: un corso e un Ambulatorio di screening

by -
0 1373

vito-fazzi-large-LECCE. Sabato 10 gennaio presso il Polo oncologico dell’ospedale “Vito Fazzi”, l’Azienda ospedaliera organizza un corso dal titolo “La prevenzione dei tumori eredo-familiari della mammella e dell’ovaio”. Si parlerà di “Identificazione dei fattori di rischio del tumore mammario” e di “Strategie di sorveglianza e prevenzione”. Qui il programma completo.
Il corso, aperto al pubblico, è dedicato ai medici specialisti in genetica medica, oncologia, chirurgia plastica, chirurgia generale, ginecologia e ostetricia, anatomia patologica e radiodiagnostica.

L’evento formativo Ecm approfondirà gli aspetti clinici e genetici legati ai tumori eredo – familiari della mammella e dell’ovaio ed intende formare i partecipanti nel percorso della consulenza genetica oncologica, che permette ai pazienti e ai familiari a rischio di conoscere le probabilità di ammalarsi, di trasmettere la malattia e i modi in cui prevenirla o migliorarla. Ed è con questo obiettivo che, all’interno dell’Unità Operativa di oncologia medica del “Vito Fazzi” apre al pubblico l’Ambulatorio di screening e follow-up dei tumori eredo-familiari.

Il nuovo servizio offrirà ai cittadini una consulenza genetica in oncologia, avvalendosi dell’integrazione delle competenze di diversi professionisti: l’oncologo Elisabetta De Matteis, il genetista Salvatore Mauro, lo psiconcologo Luigi Palma. Nello specifico, sarà data informazione all’utente sulle caratteristiche dei tumori ereditari, familiari e sporadici; sarà raccolta la storia oncologica personale e familiare attraverso l’acquisizione della documentazione clinica e la compilazione dell’albero genealogico per almeno tre generazioni; si chiederanno informazioni circa lo stile di vita, i fattori riproduttivi e l’esposizione ambientale e professionale delle persone a rischio e sarà proposto un programma di sorveglianza clinico-strumentale per la gestione dello stesso. Nei casi con rischio ereditario, sarà eseguito il prelievo di sangue per il test genetico, effettuato presso l’ambulatorio e inviato presso i laboratori di genetica medica dell’Azienda.

Per prenotare una consulenza presso il nuovo Ambulatorio bisogna rivolgersi alla segreteria dell’U.O. di Oncologia medica (piano terra 0832661953-0832661962) o recandosi tramite prenotazione Cup muniti di impegnativa del medico di medicina generale per prima visita oncogenetica medica, o tramite mail (oncogeneticalecce@gmail.com).

Commenta la notizia!