Premio Douja d’Or 2013 per “Li Cuti Alezio Doc”

li cuti alezio

GALLIPOLI. Il vino negroamaro “Li Cuti Alezio Doc 2011”, della cantina Coppola, si è aggiudicato il premio Douja d’Or 2013 nell’ambito di un prestigioso concorso enologico che, da quasi cinquant’anni, si svolge ad Asti (Piemonte). “Douja” è il termine dialettale che indica un antico boccale da vino, simbolo dello storico Premio.

“Questo premio – commenta l’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi – indica che siamo sulla strada giusta. Per il negroamaro, così come per gli altri nostri vini, mi piace evidenziare due particolarità: le vinificazioni avvengono a pochi metri dallo Ionio, l’affinamento in una cantina scavata nella roccia”. Aggiunge Giuseppe Coppola: “Ricevere questi premi dà grande soddisfazione. La qualità del vino è data  da molti fattori, in primis dall’andamento della stagione metereologica e dall’impegno del produttore: le annate sono sempre diverse, la passione della nostra famiglia è sempre la stessa!”.

Il 2013, per la cantina Coppola, è stato un anno ricco di soddisfazioni e premi: ultimo il riconoscimento andato al Doxi Alezio Doc, inserito tra i migliori 100 vini della classifica del Golosario.

Commenta la notizia!