Il “Premio Barocco deve tornare nell’area portuale”. Al via l’edizione 2014

by -
0 37

Premio Barocco 2011 con Fabrizio Frizzi e Sofia Loren sul palco – foto di Emiliano Picciolo

GALLIPOLI. «Faremo di tutto per far tornare il Premio Barocco nell’area portuale» lo ha detto il sindaco Francesco Errico alla vigilia della kermesse che tra circa un’ora prenderà il via al teatro Italia. Il maestro Egidio Ambrosetti ha firmato anche quest’anno la Galatea salentina che verrà consegnata all’attore Enzo Decaro, alla cantante statunitense Cheryl Porter, al cantautore Mario Venuti, all’attrice Barbara De Rossi, a don Antonio Mazzi, al regista Giovanni Albanese e alle due coppie di comici Nuzzo Di Biase e Pio e Amedeo. Il Premio Barocco alla memoria, invece, per Paolo Simoncelli, padre del compianto Marco a nome della Fondazione Marco Simoncelli. Tra gli altri premiati anche Giovanni Risso presidente Fit (Federazione Italiana Tabaccai) e Linda Giuva, imprenditrice nel settore dell’enogastronomia.  Un momento particolare sarà dedicato a Roberto Cannoletta di Castrì, vincitore della prima edizione del Premio Barocco Giovani, tenutasi lo scorso 25 maggio. A fare gli onori di casa l’attrice Alba Parietti.

Commenta la notizia!