Premiata la pizzeria di Stamerra

di -
0 2059

Alliste. La “migliore pizzeria del Salento” abita a Mancaversa (marina di Taviano). Questo titolo onorifico è andato all’“Atelier della pizza Capri ‘91” di Luigi Stamerra, residente a Racale ed originario di Alliste.

Il premio è arrivato agli inizi di settembre, a conclusione di un lungo tour estivo con cui una commissione di docenti alberghieri “ha passato al setaccio” le varie pizzerie salentine: «Un premio che mi risulta tanto più gradito – spiega Stamerra – in quanto arriva nello stesso anno in cui ricorre il ventennale dall’apertura. Era il 20 giugno 1991…».

E per festeggiare, l’esercizio che ora si trova su corso Viareggio presto si trasferirà: probabilmente sarà pronta per Natale la nuova sede più spaziosa, con circa 800 posti.  Cambia lo scenario, ma non la sostanza. L’“Atelier della pizza Capri ‘91” continuerà ad essere “coniugato con qualità”, come si legge alla voce “stato civile” sulla giocosa carta d’identità realizzata da Stamerra per pubblicizzare il suo locale.

Una qualità che può essere gustata da tutti, anche da chi soffre d’intolleranze alimentari. Stamerra, presidente dell’associazione pizzaioli pugliesi e direttore della nazionale italiana è campione acrobatico 2007; oscar della pizza 2007; campione mondiale pizza a metro 2009. È docente al Professionale alberghiero di Racale.  

RR

Commenta la notizia!