Poggiardo festeggia con i Borghi autentici: dalle 19 a mezzanotte all’insegna di cibo e vino, arte, concerti, estemporanee e degustazioni

Giovanni Venneri con il figlio RobertoPoggiardo – Con inizio alle 19,30 Poggiardo celebra la terza Giornata nazionale dei Borghi autentici, avente per tema “Cibo e vino: orgoglio di comunità”. Il centro storico sarà animato, come da programma, con musica, percorsi, enogastronomici, show cooking, cibo di strada, visite ai beni culturali, estemporanee d’arte, laboratori, mostre, degustazioni guidate di prodotti e produttori di eccellenze salentini. Tutti i momenti artistici e storici saranno curati dagli studenti del Liceo artistico “Nino della Notte”. Anche la musica è “garantita” con il concerto del gruppo Connection Trio curato dall’associazione Oltretromba Jazz Club.

Una festa corale insomma, che comincerà con la proiezione in largo Santa Sofia del film “Campi sperimentali di Ercole Maggio”, un documentario di Cristian Manno che racconta la scoperta e il recupero dei grani antichi del Salento del Mulino Maggio. Le note itineranti di alcuni giovani musicisti, a partire dalle 20, introdurranno l’apertura di percorsi enogastronomici e show cooking con alcune leccornie nell’area di piazza Giovanni Paolo II: “pipirussi alla salamura e pimmitori scattarisciati”e “pitilla di mare”a cura del Farmer’s Sac; “patate con vin cotto e curcuma” a cura di Salento Street Food (Melissano),  “frisa gourmet” a cura di Aia di San Giorgio (di Vignacastrisi, Ortelle); “pasticcini e distillati” a cura di Manfredi Crema e Cioccolato. I vini, forniti da Cursano Bevande, saranno rigorosamente abbinati alle diverse pietanze mentre la birra è del birrificio artigianale Bad’O di Otranto.

Immancabili due capisaldi della tradizione salentina: il re pasticciotto nella versione show cooking curata da Giovanni Venneri (foto, Cafè dei Napoli di Alliste) e l’olio presentato in degustazione da Donna Olearia.

Sfiziosa anche la proposta in largo S. Sofia dove sarà possibile degustare distillati, sigari e cioccolato a cura della Tabaccheria Borgi e ascoltare, alle 21.30, la musica dei Connection – Hammond Trio (Vince Abbracciante, hammond; Antonio Macchia, tromba; Antonio Cerfeda, batteria), a cura di Oltretromba Jazz Club. Sullo sfondo i beni culturali di Poggiardo e Vaste, e fino a mezzanotte si potrà ammirare la mostra permanente del Liceo artistico “Nino della Notte” in via Principe di Piemonte e il Museo degli Affreschi Bizantini di Santa Maria degli Angeli in piazza Episcopo. La manifestazione è a cura del Comune di Poggiardo.

Commenta la notizia!